© Club Ciclista Estella

Spagna, Indurain ottimista sul futuro del ciclismo spagnolo: “Abbiamo corridori di cui ci si può fidare”

Miguel Indurain ha espresso la propria opinione riguardo la salute del ciclismo spagnolo. Secondo recenti dichiarazioni rilasciate nel corso del Gala per il 50 ° anniversario del quotidiano AS e riportate da Es Ciclismo, l’ex vincitore di cinque Tour de France ha detto che intravede un importante “cambio generazionale” in corso: “Abbiamo ancora Alejandro Valverde, che bisogna vedere se recupererà bene e che fa parte della vecchia guardia, ma poi abbiamo corridori come Mikel Landa e Gorka Izaguirre di cui ci si può fidare“, ha aggiunto.

Raggiungere i livelli di Alberto Contador sarà molto difficile” per i giovani spagnoli, “ma ci stanno provando”. Il corridore più interessante della nuova generazione è ovviamente Mikel Landa: “Ha dimostrato di avere qualità. Ha bisogno di concentrarsi, a casa, con persone di fiducia e che gli diano un chiaro obiettivo e che le cose vadano bene. L’anno scorso ha avuto delle cadute, che sono cose normali, ma deve concentrarsi“, ha concluso.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *