QuickStep-AlphaVinyl, Zdenek Stybar torna anche al ciclocross con i mondiali di Tabor 2024 nel mirino

Zdenek Stybar mette nel mirino i mondiali di ciclocross di Tabor del 2024. Il corridore ceco passerà il prossimo anno alla BikeExchange-Jayco e oltre a continuare a lavorare sulla strada, proverà a incrementare la sua presenza nel ciclocross, in cui praticamente non si è visto da quando decise di rinunciarvi alla fine del 2020, al netto dell’apparizione al mondiale di inizio 2021 vinto da Mathieu van der Poel. Il corridore attualmente in forze alla QuickStep-AlphaVinyl, invece, prenderà parte a questa stagione di ciclocross, che per lui inizierà sabato 23 ottobre con la prova di Coppa del Mondo di Tabor, dopo che avrà partecipato anche ai mondiali di gravel in Veneto l’8 e 9 ottobre prossimi.

Il classe ’85 deciderà però il resto del suo calendario solo dopo aver svolto la prova di Tabor, stessa città in cui dodici anni fa vinse il primo dei suo tre titoli mondiali nella disciplina e dove ha intenzione di tornare il prossimo anno per correre il mondiale di casa.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button