© LaPresse

Qhubeka-NextHash, anche Giacomo Nizzolo nelle selezioni per il week-end spagnolo: “Test per la seconda parte di stagione”

La Qhubeka NextHash rende noti i suoi corridori in vista del weekend di corse in terra spagnola, tra Clasica San Sebastian e Circuito Getxo. Due selezioni che puntano a ottenere risultati di rilievo, in particolar modo nella corsa di domenica, nella quale Giacomo Nizzolo, dopo aver ripreso le corse la scorsa settimana in occasione del Giro di Vallonia, spera di poter migliorare il secondo posto ottenuto nella stagione precedente, battuto solamente da Damiano Caruso al termine di una corsa in cui confermò qualità e attitudini che vanno oltre quelle di un velocista.

Per quanto riguarda l’impegnativa classica basca, in programma sabato 31 luglio, la formazione sudafricana farà affidamento su un mix di gioventù ed esperienza. Ai più navigati Sander Armée, Carlos Barbero, Kilian Frankiny e Bert-Jan Lindeman si affiancheranno infatti i giovani talenti Connor Brown, Dylan Sunderland e Emil Vinjebo. Una selezione che difficilmente giocherà un ruolo primario, ma che potrebbe comunque provare a mettersi in mostra con azioni dalla media e lunga distanza, eventualmente con un piazzamento nel mirino.

Un solo cambio nella formazione che darà l’assalto al Circuito de Getxo, domenica 1 agosto. Il campione europeo prenderà infatti il posto di Emil Vinjebo, cercando di aggiudicarsi, dopo il podio dell’anno passato, una corsa molto adatta alle sue caratteristiche. Il brianzolo infatti, stando alle sue parole, punta a “testarsi per la seconda parte di stagione”, nella quale non mancheranno gli obiettivi, con il pensiero ai Mondiali nelle Fiandre. “Lo scorso anno ho ottenuto un buon risultato, cogliendo un secondo posto, quindi sarà interessante testarmi e andare a fondo per vedere a che punto sono nelle corse di un giorno”, aggiunge Nizzolo.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.