© Sirotti

Movistar, Alejandro Valverde: “Correrò anche per tutto il 2021, e se mi convocano vado alle Olimpiadi”

Alejandro Valverde non ha nessuna intenzione di smettere con il ciclismo. Lo spagnolo, che tra un mese esatto compirà 40 anni, ha appena visto sfumare il suo grande obiettivo stagionale, le Olimpiadi di Tokyo 2020, posticipate a causa dell’emergenza sanitaria mondiale legata al coronavirus. Il corridore ha un contratto che lo lega alla Movistar fino a fine 2021, e un anno fa aveva ipotizzato di porre fine alla propria carriera dopo la Vuelta a España 2021. I recenti avvenimenti non hanno cambiato la sua idea, a prescindere dalla decisione del team iberico di rinnovare o meno, dipendente dalla situazione economica mondiale, che di sicuro coinvolgerà anche le scelte degli sponsor. L’obiettivo, chiaramente, è partecipare ai Giochi olimpici dell’anno prossimo.

Penso che fosse inevitabile lo spostamento dei Giochi Olimpici” ha ammesso il murciano in un video postato su Twitter: “Oltre agli altri motivi, proprio per ragioni strettamente sportive. Nessuno si poteva allenare, tutto era molto complicato. La salute viene prima di tutto. Fare l’evento sarebbe stato troppo precipitoso. Qui a casa facciamo più o meno quello che fanno tutti. Ci alleniamo e facciamo quello che possiamo, è importante seguire le indicazioni del proprio Stato, che sono stare a casa e non uscire per cose inutili. La cosa più importante è la sicurezza, e che tutto passi il prima possibile”.

La decisione del Cio e del governo giapponese chiaramente ha influenzato il suo calendario: “I miei piani per la stagione ovviamente cambiano. Se si potrà correre il Tour, la preparazione sarà completamente differente. Arriverò al Tour de France al meglio, al 100%, con una squadra forte, con Enric Mas e Marc Soler. Andremo a tutta e proveremo a fare tutta la corsa al massimo”.

Ma soprattutto, Valverde ha ammesso la sua volontà di continuare a correre nella prossima stagione: “Se i Giochi si faranno nel 2021, proverò a farli. Avrei 41 anni e tutto sarebbe più complicato, ma nel 2021 correrò senza problemi. Se il selezionatore mi convocherà, andrò ai Giochi Olimpici e proverò a fare del mio meglio. Con questa pausa, non so se rinnoverò il mio contratto o no. Ma nel 2021 correrò la stagione completa“.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.