© Sirotti

Mitchelton-Scott, Esteban Chaves debutterà in Colombia: “Ho avuto buone sensazioni in allenamento”

Esteban Chaves vuole tornare ai suoi livelli. Lo scalatore è riuscito a ritrovare un successo importante dopo un lungo calvario, trovando il suo terzo sigillo parziale al Giro d’Italia dopo quelli ottenuti nel 2016 e nel 2018. Il colombiano potrebbe già quest’anno cercare di ritornare a lottare per risultati di grandissimo spessore, come già avvenuto nel 2016. In quell’anno d’oro il classe ’90 aveva chiuso in seconda posizione il Giro d’Italia e aveva conquistato il Lombardia, unica monumento attualmente presente nel suo palmarés. Poi tanti infortuni e problemi fisici, intervallati dai due nuovi sigilli nella corsa rosa. E tanta voglia di ritrovare finalmente una continuità che manca da tempo.

Il sudamericano non sta nella pelle per l’inizio della nuova stagione, in cui prenderà parte ai campionati nazionali del 2 febbraio e al Tour Colombia, dall’11 al 16 dello stesso mese: “Sono molto emozionato all’idea di iniziare la nuova stagione. Normalmente quando finisci l’annata vuoi staccare prima di ricominciare ad allenarti, e dopo una piccola pausa sei pronto per ripartire. Ho avuto buone sensazioni in allenamento e voglio iniziare quest’anno con risultati molto buoni e un buon sapore nelle corse, specialmente l’anno scorso, visto che è stato senza interruzioni. Sono anche molto emozionato di iniziare in Colombia. Sarà la prima volta in cui rappresenterò il mio team nel mio Paese. Non ho mai corso da professionista qui, quindi sarà fantastico iniziare la stagione in Colombia”.

Infine Chaves ha raccontato le proprie emozioni nel partecipare al campionato nazionale: “Sarà anche la mia prima volta nel campionato nazionale da professionista. Penso sarà davvero bello, e voglio correre con la divisa del mio team. Il circuito è davvero duro e in tutto la corsa è di più di 200 chilometri, molto mossa e in altitudine. Forse avrò una chance di indossare la maglia di campione nazionale, ma ci sono molti corridori forti qui, con squadre molto attrezzate. Io invece sarò da solo. Per questo sarà un po’ una lotteria, ma io sarò pronto e non si sa mai“.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.