Jumbo-Visma, Mike Teunissen verso l’esordio stagionale: “Per il momento sta andando tutto bene, il duro lavoro ripaga”

Mike Teunissen è quasi pronto per tornare ad attaccare il numero sulla schiena. Il corridore della Jumbo-Visma, protagonista al Tour de France 2019 grazie alla vittoria nella prima tappa e alle due giornate in Maglia Gialla, è reduce da un anno sfortunato e difficile. Diversi infortuni, infatti, gli hanno permesso di mettere insieme solamente 15 giorni di gara nel 2020, mentre una caduta a febbraio durante il ritiro con la squadra ha fatto in modo che il 28enne non abbia ancora esordito in questo inizio di 2021. Il neerlandese, che si sta riprendendo dall’infortunio dovuto a quella caduta, tornerà in gara il prossimo 12 maggio al Giro di Ungheria al fianco del rientrante Dylan Groenewegen, la cui sospensione terminerà il 7 maggio.

“È fantastico lavorare in questo senso insieme a Dylan – ha dichiarato Teunissen a AD.nl – Penso che organizzeremo insieme un training camp in anticipo. Ritorna da una situazione difficile e anche per me è speciale“.

Il 28enne sta lavorando per duramente per tornare in forma dopo l’infortunio: “Per il momento sta andando tutto bene. Il duro lavoro ripaga“, ha proseguito il corridore neerlandese, che nei prossimi mesi ha in programma di partecipare al Tour de France, ai Mondiali nelle Fiandre e, soprattutto, alla Parigi-Roubaix, di cui si è ovviamente detto contento del rinvio, che in questo modo gli permetterà di partecipare alla gara ad ottobre.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button