Ineos Grenadiers, Tom Pidcock vince in Coppa del Mondo MTB: “Voglio vincere il Mondiale”

Tom Pidcock trova la vittoria sul fango. Quello che gli è mancato in questi ultimi tre mesi di stagione su strada, il corridore della Ineos Grenadiers lo ha trovato sul fango della tappa di Coppa del Mondo MTB di Albstadt. Il britannico, come ormai è abituato a fare da qualche anno, ha lasciato la bici da strada per salire sulla mountain bike e la vittoria non si è fatta attendere. Il classe 1999 si è costruito un arrivo in solitaria attaccando a metà gara. Nulla hanno potuto Nino Schurter e Vlad Dascalu, secondo e terzo all’arrivo, che non sono riusciti a rispondere alla violenta azione del ventitreenne.

Immaginavo di trovarmi lì davanti – commenta Pidcock per VeloNews – Siamo partiti molto forte nei primi giri, ma dopo stavamo andando molto tranquilli e in qualche modo riuscivamo a stare tutti insieme. Nino in discesa stava spingendo molto, io ho pensato di testare un po’ la gamba e vedere realmente come stavano tutti. É stata dura, non sono andato molto in MTB, ed è un tipo di sforzo diverso. Su certe salite devi essere in grado di farle ripetutamente e di recuperare. Non stavo come a Novo Mesto o alle Olimpiadi. Voglio vincere il Mondiale e forse anche gli Europei visto che sto pensando di andarci”.

Scegli la tua squadra per la quarta tappa del Fanta Tour de France! Montepremi minimo di 600 euro!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button