Giro di Romandia 2018, Matthews: “Sono un po’ sorpreso di questa vittoria”

Michael Matthews inizia nel migliore dei modi il Giro di Romandia 2018. Il corridore della Sunweb al suo esordio assoluto nella breve corsa a tappe svizzera si è infatti imposto nel prologo inaugurale, segnando il tempo di 5’33” al termine di una prova di 4 chilometri nella località di Friburgo. L’australiano ha preceduto di un solo secondo Tom Bohli (BMC) e due dei grandi favoriti alla vigilia come Primoz Roglic (Lotto NL – Jumbo) e Rohan Dennis (BMC). Una vittoria che conferma il grande momento di forma di Matthews, reduce da una buonissima campagna delle Ardenne con il quinto posto della Freccia Vallone.

Quasi incredulo il corridore di Canberra subito dopo aver tagliato il traguardo: “Ovviamente sono un po’ sorpreso. Ho concluso la campagna delle Ardenne domenica ed è stato difficile riprendersi dal punto di vista fisico. Ho però dato il mio massimo e sono molto felice di questa vittoria. Il percorso era molto bello e penso che anche la gente dalla televisione si sia divertita come me”.

“Mi piace molto il percorso di questo Giro di Romandia – aggiunge Matthews – È la prima volta che sono al via di questa corsa ed iniziare con una vittoria di tappa e la maglia di leader è fantastico. Per ora voglio godermi questa vittoria e vediamo come andrà giorno dopo giorno. Correrò senza pressioni visto che il risultato l’ho già portato a casa oggi”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.