Giro di Polonia 2021, UCI annuncia che l’arrivo di Katowice è stato rimosso

Al Giro di Polonia 2021 non ci sarà il temuto arrivo di Katowice. Ad annunciarlo è l’UCI, che ha spiegato come al suo posto l’organizzazione ha previsto una cronometro. Considerato quasi un arrivo tradizionale, e spesso contestato per la sua pericolosità, il finale della tappa di Katowice ha portato lo scorso anno al terribile incidente che ha coinvolto Dylan Groenewegen e, soprattutto, Fabio Jakobsen, finito in coma e ancora non tornato alle corse da quel giorno di agosto. Un arrivo in discesa che portava gli sprinter a battagliare fino a 80 km/h, una velocità altissima che, in caso di incidente, ha aumentato i danni subiti dal corridore neerlandese nel momento in cui il suo connazionale ha deviato dalla sua traiettoria, spingendolo contro transenne non proprio tra le più sicure.

“Non sarà più possibile in futuro – commenta l’UCI riguardo un arrivo con quella velocità, secondo quanto riporta WielerFlits – Anche altri arrivi in discesa in cui la velocità aumentava così tanto non saranno più permessi. Inoltre, anche le curve negli ultimi duecento metri non saranno più permesse”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.