Giro del Delfinato 2022, Wout Van Aert ottimista in vista del Tour: “Siamo sulla strada giusta”

Si è chiuso con due vittorie di tappa, due secondi posti e la conquista della Maglia Verde il Giro del Delfinato 2022 di Wout Van Aert. Il campione belga è stato indubbiamente tra i protagonisti della corsa transalpina, conclusasi con il dominio della Jumbo-Visma grazie ai successi dei compagni di squadra Jonas Vingegaard e Primoz Roglic, vincitori rispettivamente dell’ultima tappa e della classifica generale finale. Una grande prestazione di squadra alla quale il 27enne non ha contribuito solo con le vittorie parziali ma anche lavorando a favore dei due capitani, e che consente a Van Aert di guardare con ottimismo al Tour de France.

Significa che siamo sulla strada giusta – le parole del belga a VeloNews – È di grande motivazione e dà molta fiducia finire una settimana in questo modo. Questa è una delle gare a tappe più difficili dell’anno. Tutta la squadra è andata molto forte“.

“Abbiamo dovuto inseguire duramente per l’intera giornata, ma tutti erano pronti a dare il cento per cento e abbiamo concluso in modo meraviglioso“, ha proseguito il 27enne, che ritiene che la forza della squadra sarà determinante nella prossima Grande Boucle: “La forza del team sarà un vantaggio ancora più grande rispetto agli ultimi anni e credo che questa sarà la chiave del Tour quest’anno“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button