© Clasica de Almeria

Deceuninck-QuickStep, Mark Cavendish: “Mi piacerebbe alzare almeno una volta le braccia al cielo”

Mark Cavendish vorrebbe ottenere almeno un successo nella stagione del suo ritorno alla Deceuninck-QuickStep. Il corridore britannico è tornato quest’inverno alla corte di Patrick Lefevere e ha già fatto il suo debutto stagionale alla Clasica de Almeria (vinta da Giacomo Nizzolo), al termine della quale aveva affermato di essersi sentito nuovamente un corridore. In una sessione di Q&A con i suoi follower su Instagram il velocista dell’Isola di Man ha affrontato anche l’argomento degli obiettivi stagionali, spiegando di voler ottenere almeno una vittoria, ma soprattutto di divertirsi in un ambiente che sembra averlo riaccolto nel migliore dei modi.

Non c’è un obiettivo in particolare, ma come per ogni ciclista mi piacerebbe alzare le braccia al cielo almeno una volta – ha dichiarato – Provarci e vincere, macomunque voglio solo divertirmi. E per farlo sono nel posto migliore, la Deceuninck-QuickStep”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.