Calendario, i GP canadesi al lavoro per garantire “un gruppo di qualità”

I due GP canadesi si disputeranno a metà settembre, pochi giorni prima dei Mondiali di Aigle-Martigny. Si tratta di una collocazione importante per il GP de Québec e GP de Montréal 2020, che ne consolida l’importanza nel calendario WorldTour, in quanto unici eventi americani presenti (11-13 settembre 2020) e quasi uniche prove WorldTour ad essere rimaste nella loro collocazione originale nel nuovo calenadrio stravolto dal covid-19. Gli organizzatori aspettano delle linee guida a cui attenersi per permettere alle due corse di svolgersi con il massimo della sicurezza in quanto “la salute e la sicurezza del pubblico, dei corridori e della gestione dell’organizzazione” rimangono le loro priorità. Impresa più facile che in altri ambiti, dato che entrambe le prove si svolgono interamente lungo brevi circuiti.

La natura dei nostri tracciati dovrebbe comunque garantire un gruppo di qualità – afferma Serge Arsenault, presidente del GPCQM – Il nuovo calendario è stato studiato in questo senso per ogni prova. I percorsi di Québec e Montréal sono fatti su misura per gli specialisti delle classiche di un giorno. Questi corridori potrebbero quindi benissimo scegliere le nostre gare per esprimersi e cercare di brillare”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.