Wollongong 2022, Elisa Balsamo rimette in gioco la Maglia Iridata: “Penso di averla onorata al meglio”

Per Elisa Balsamo è arrivato il momento di salutare, almeno per ora, la Maglia Iridata. Dopo il successo ottenuto l’anno scorso in Belgio, la cuneese si è presentata ai Mondiali di Wollongong 2022 da campionessa in carica, ma l’intenzione è quella di vendere cara la pelle e provare a difendere il titolo. Dopo una lunga e brillante stagione la classe 1998 è così pronta a questa ennesima sfida e spera di poter arrivare in fondo alla corsa in un gruppetto ristretto per provare a dire la sua grazie al suo grande spunto veloce che le ha permesso già di ottenere tanti successi.

“È stato un anno fantastico e indimenticabile – ha dichiarato ai microfoni di RadioCorsa la vincitrice della Gent-Wevelgem 2022 a propisto della stagione che si sta per concludere e che la vista ottenere 8 successi – Questa maglia iridata me la sono goduta. Già solo indossarla ti fa sentire speciale e penso di averla onorata al meglio“.

Sulla gara di sabato poi ha aggiunto: “Sarà una gara molto aperta a possibili scenari e penso che il risultato dipenderà da come verrà fatta la gara e non dal percorso. Penso che si concluderà con una volata di un gruppo ristretto, ma potrebbe anche arrivare un’atleta da sola o un gruppo molto piccolo di tre, quattro ragazze. Io ovviamente spero nel gruppetto ristretto”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button