Wollongong 2022, Cosnefroy sostituisce Cavagna per la prova in linea – Ottimismo per la presenza di Hindley dopo il Covid

Ora è ufficiale: Benoit Cosnefroy sarà al via della prova in linea uomini élite dei Mondiali di Wollongong 2022. Dopo aver inizialmente rinunciato alla convocazione per concentrarsi sulle classiche di fine stagione, negli scorsi giorni il 26enne aveva invece preso l’aereo per l’Australia, facendo così pensare a una sua partecipazione alla gara di domenica 25. Un’ipotesi confermata questa mattina dalla federazione francese, che ha annunciato che il corridore della Ag2r Citroen rimpiazzerà Remi Cavagna, potendo così andare ad affiancare gli altri otto corridori transalpini nel tentativo di portare nuovamente a casa il titolo iridato dopo esserci riusciti nelle ultime due edizioni con Julian Alaphilippe.

Oltre a Cosnefroy, la gara in linea dovrebbe poter contare alla fine anche sulla presenza di Jai Hindley. A differenza del transalpino, il vincitore del Giro d’Italia faceva già parte della selezione australiana, tuttavia la settimana scorsa era risultato positivo al Covid-19, mettendo quindi in dubbio la sua presenza. Al momento della positività, infatti, il 26enne si trovava ancora in Europa e, di conseguenza, impossibilitato a volare in Australia, ma, secondo quanto scritto oggi dalla giornalista Sophie Smith su Twitter, nelle ultime ore Hindley sarebbe riuscito a tornare nel paese natio. Pur mancando ancora l’ufficialità, quindi, aumentano le probabilità di vedere l’australiano al via della prova iridata di domenica.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button
Challenge Mallorca - Trofeo Serra de Tramuntana LIVEAccedi
+ +