Vuelta a España 2022, Victor Langellotti lascia la corsa per una brutta caduta in discesa (aggiornato)

Finisce malamente oggi la Vuelta a España 2022 di Victor Langellotti. Il corridore monegasco è stato uno dei protagonisti di questa prima parte di gara, grazie alla fuga nella quinta tappa, conclusa in settimana posizione, che gli ha permesso di indossare la maglia a pois azzurri di miglior scalatore. Un simbolo del primato storico per un corridore del Principato, balzato così agli onori della cronaca pochi giorni dopo aver conquistato peraltro il suo primo successo da professionista al Giro del Portogallo, concluso il quale ha poi preso parte quasi direttamente all’ultimo GT stagionale in sostituzione di Angel Madrazo, risultato positivo al covid.

Una avventura iniziata benissimo, facendosi conoscere anche dal grande pubblico, ma che si è purtroppo interrotta oggi a causa di una caduta in discesa nelle prime fasi di corsa. Finito malamente a terra, lo scalatore della Burgos – BH ha dovuto lasciare la corsa per essere trasportato in ospedale con una sospetta frattura della clavicola, nonché una possibile commozione cerebrale. Gli esami a cui è stato successivamente sottoposto hanno confermato la frattura, così come il forte trauma cranico, per il quale sarà tenuto in osservazione per almeno 24 ore.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button