© Unipublic / Charly Lopez

Vuelta a España 2021, Primoz Roglic: “Pazzesco essere arrivato a 50 maglie da leader nei GT”

Primoz Roglic fa cinquanta alla Vuelta a España 2021.Tenendo la maglia rossa anche al termine della tappa di oggi vinta da Magnus Cort, il corridore della Jumbo-Visma è arrivato così alla cinquantesima maglia da leader di un GT in carriera. Un traguardo importante, che lo sloveno ha scoperto di aver raggiunto solo quando gli è stato riferito in zona interviste dopo l’arrivo, dove ha incontrato anche la sua famiglia (suo figlio è salito anche sul podio insieme a lui), che l’ha raggiunto in Spagna per dargli ancora maggiore serenità e permettergli di godersi questi ultimi giorni in maglia rossa.

“Bellissimo che la mia famiglia sia qui. Sono la mia vita e sono molto felice – è stato ovviamente il suo primo pensiero – È stata una giornata dura dall’inizio alla fine. È andata via una fuga molto forte, a noi stava bene e abbiamo potuta prenderla più alla leggera. Ma la Vuelta sta finendo e le occasioni rimaste non sono molte, così le squadre degli sprinter hanno fatto un ritmo altissimo. Pazzesco che questa sia la mia cinquantesima maglia da leader in un GT, la speranza è di poterla difendere. Non sono mai bravo con le statistiche, quindi sono sempre positivamente sorpreso”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.