Vuelta a España 2019, Alejandro Valverde: “Abbiamo sofferto tanto, io stavo bene”

Alejandro Valverde non vuole lasciare nulla di intentato alla Vuelta a España 2019. Il corridore della Movistar è stato grande protagonista nella quindicesima tappa, con un attacco sulla salita finale per mettere in difficoltà gli avversari. Purtroppo per lui, la maglia rossa Primoz Roglic (Jumbo-Visma) ha risposto con brillantezza, mantenendo i suoi 2’25” di vantaggio in classifica generale. L’iridato ha però almeno potuto guadagnare sugli altri rivali per il podio, a cui ha rifilato circa 40″ anche grazie alla collaborazione dello sloveno. Ora il murciano difende 1’17” su Tadej Pogacar (Uae Team Emirates) e 1’34” su Miguel Angel Lopez (Astana), i due corridori con cui realisticamente si giocherà un posto sul podio.

Lo spagnolo ha commentato la giornata ai microfoni di CyclingPro.net: “È chiaro che per noi è un buon secondo posto in classifica generale. Siamo andati entrambi a tutta, molto forte per tutta la salita. Tutti abbiamo sofferto, alla fine aver guadagnato 40 secondi è buono. Avevo buone sensazioni, quindi ho provato a fare qualcosa e a vedere cosa sarebbe successo. C’è stata una buona intesa tra me e Roglic, entrambi siamo andati davanti a tirare. Devo ringraziare Soler”.

Il ruolo del compagno di squadra è stato importante per tenere alto il ritmo nel finale. Ma nonostante una squadra di gran qualità, per Valverde è difficile trovare un modo con cui attaccare la maglia rossa Roglic, fortissima in ogni terreno e supportata da un’ottima condizione: “Abbiamo battagliato dall’inizio per mettere Soler in fuga. Quando ha visto che la vittoria di tappa gli sarebbe sfuggita, si è fermato per aiutarmi. Non so come si possa recuperare terreno a Roglic, vediamo giorno per giorno. Abbiamo tutti sofferto tanto, ma sono contento. La tappa di domani è ugualmente molto dura. Spero di lottare per il secondo o il primo posto in questa Vuelta. Come si arriva a 39 anni a questo livello? Lavorando e lottando”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.