© Unipublic / Photogomez Sport

Vuelta a España 2019, Alberto Contador pronostica: “Roglic e Lopez sono molto motivati”

Il parere di Alberto Contador è sempre prezioso, soprattutto quando si parla della Vuelta a España 2019. L’ex corridore ha espresso il suo parere sulla corsa spagnola, dove sarà commentatore  per Eurosport, e vede Primoz Roglic e Miguel Angel Lopez come i favoriti per la vittoria finale. Un percorso, quello della corsa iberica, in cui, certamente, non mancherà il terreno per possibili attacchi e spettacolo da parte dei protagonisti più attesi.

In un’intervista con Eurosport, l’ex ciclista, unico spagnolo vincitore di tutti e tre i Grandi Giri a tappe, fa il suo pronostico: “È difficile fare solo un nome perché non sai come arriverà ogni corridore. Se dovessi scegliere, direi che sia Roglic che Supermán Lopez sono due ciclisti appositamente motivati ​​per la Vuelta. Penso che forse siano i due favoriti”. Sebbene punti soltanto su due nomi, avverte come non dovrebbero essere dimenticati anche altri pretendenti come il colombiano Nairo Quintana o il nostro Fabio Aru.

Per il tre volte vincitore della corsa spagnola: “Bisogna essere ogni giorno al 100% ogni giorno per non fallire, è essenziale non avere brutte giornate. Ma penso che la tappa di Andorra sarà molto difficile in cui si può perdere molto tempo. Anche quella di Machucos sarà impegnativa. A Madrid avremo anche un giorno molto complicato che insieme a Gredos sarà il più importante. La cronometro sarà logicamente una buona opportunità per vedere lo stato delle squadre”.

Infine, Contador ricorda con un pò di nostalga la sua ultima vittoria nell’edizione 2017, quando conquistò l’Angliru: “Quella tappa di Angliru per me è stato un sogno diventato realtà. Non ci ho pensato, ma finire la mia carriera sportiva in quel modo è stato qualcosa di assolutamente impressionante. Sono stati 21 giorni di vero omaggio e l’ho vissuto in quel modo. Mi sento molto fortunato per questo e ora, due anni dopo, molte persone continuano a chiedermi di tornare e questo mi rende eccitato, ma non voglio cambiare il modo straordinario in cui mi sono ritirato.”

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.