© Sirotti

Vuelta a España 2018, Burgos si candida per una partenza di tappa con il sogno di ospitare la Grande Partenza nel 2020

Burgos è una delle città storiche della Vuelta a España. La città spagnola ha infatti ospitato 14 partenze e 17 arrivi di tappa nella storia della Vuelta ed ora il numero è destinato ad aumentare. Come riporta El Dario de Burgos si starebbe infatti lavorando per ospitare il prossimo anno la ripartenza di una frazione della corsa a tappe spagnola, in programma fra il 25 agosto ed il 16 settembre. Nelle scorse settimane si era inoltre parlato con insistenza di un possibile arrivo sul Picón Blanco, ma questa ipotesi è in calo nelle ultime settimane con la salita in provincia di Burgos che potrebbe andare in scena nel 2019.

Il grande sogno di Burgos però è legato al 2020 con la città che ha già richiesto ufficialmente di poter ospitare la Grande Partenza della corsa.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.