© Sirotti

Mondiali Fiandre 2021, Davide Cassani ai saluti: “Speciale terminare qui la mia avventura come CT”

Con la conclusione dei Mondiali nelle Fiandre 2021 termina anche l’esperienza di Davide Cassani come ct della nazionale italiana. L’epilogo non è stato quello sperato, visto che gli azzurri non sono riusciti a centrare una medaglia ottenendo come miglior risultato il decimo posto di Sonny Colbrelli, ma resta comunque la soddisfazione per un’Italia che chiude al primo posto nel medagliere finale grazie agli straordinari successi di Filippo Ganna, Filippo Baroncini ed Elisa Balsamo. Per l’ormai ex tecnico adesso è il momento dei bilanci e dei saluti, ma anche delle riflessioni, visto che non è ancora chiaro se per lui ci sarà ancora spazio in Federazione.

“I ragazzi sono stati bravi ma purtroppo sfortunati – ha dichiarato al termine della gara intervenendo su Raisport – per il resto c’è poco da dire, ha semplicemente vinto il più forte. Alaphilippe ha nettamente meritato questo successo, in pratica è stato l’unico a scattare ripetutamente per conquistare la vittoria finale. Per me è stata una giornata speciale, finire qui la mia avventura da ct mi regala un’emozione unica. Un palcoscenico incredibile con tantissimi tifosi lungo le strade. Ringrazio la Federazione, i corridori, e tutti coloro che mi hanno supportato durante questi anni, da Marco Velo per arrivare a tutti gli altri. Per otto anni ho realizzato un sogno, è stata un’esperienza straordinaria. Il futuro? Non so ancora, incontrerò prossimamente il presidente Dagnoni e poi avrò le idee più chiare”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.