© EF Education First

Tour de France 2021, Rigoberto Uran: “Siamo in cinque a puntare al podio”

Rigoberto Uran arriva al secondo giorno di riposo del Tour de France 2021 in seconda posizione. A 5’18” dall’imprendibile (a meno di clamorose crisi) Tadej Pogacar, il corridore della EF Education-Nippo è concentrato sulla lotta per il podio, dove è già salito nell’edizione del 2017, quando concluse a soli 54” dal vincitore Chris Froome. Il colombiano, anche ieri insieme a tutti gli altri uomini di classifica nella tappa vinta dal fuggitivo Sepp Kuss, ha dichiarato di essere in buona condizione e di provare a sfruttarla anche in quest’ultima settimana, per difendersi dagli altri quattro che come lui puntano al podio.

“Ho buone sensazioni in questo momento, soprattutto perché è il giorno di riposo – ha esordito scherzosamente – Scherzi a parte, sia io che il team abbiamo la situazione sotto controllo. Questa ultima settimana sarà molto interessante, ma anche molto dura.  Sono totalmente concentrato sulle prossime tappe e so che fino a Parigi non sarà mai davvero finita. Ma sono in buona condizione e prendiamo le cose giorno per giorno. Siamo in cinque a puntare al podio, ma l’importante è restare concentrati e lavorare bene con la squadra”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.