© ASO / A.Broadway

Tour de France 2021, Christian Prudhomme spera nel pubblico: “La pandemia non può sconfiggere tutto”

Il Tour de France 2021 potrebbe svolgersi con i tifosi ai bordi delle strade. La speranza di tutti gli appassionati di ciclismo è attualmente condivisa anche dall’organizzazione della corsa, che non ha ancora chiuso a questa possibilità. Mentre le corse belghe di inizio stagione hanno già annunciato l’impossibilità di permettere al pubblico di seguire l’evento dal vivo, la Grande Boucle conta sui mesi estivi per sperare nella risoluzione (almeno parziale) del problema coronavirus per poter proporre il proprio spettacolo nella solita luce di colore e suoni portata dai tifosi lungo le strade e le salite più iconiche. Una possibilità non così remota, che ASO spera di riuscire a concretizzare.

Il direttore della corsa Christian Prudhomme ha voluto commentare in un’intervista a DH l’inizio della stagione, che ha preso il via con qualche competizione francese dando ai tifosi la possibilità di tornare a seguire il loro sport preferito: “È stata una bella soddisfazione vedere il GP de la Marseillaise disputarsi lo scorso week end e segnare, in uno dei modi più sorprendenti, la grande partenza della stagione mondiale. Vedere che l’Etoile de Bessèges si sta svolgendo e che, più tardi, corse come Drôme Classic resisteranno sono dei segnali molto positivi”.

Convinto che “la pandemia non può sconfiggere tutto“, il direttore del Tour de France ha di fatto comunicato la propria volontà di svolgere il Tour de France 2021 permettendo la presenza del pubblico. Mentre la maggior parte delle classiche in programma a marzo hanno già comunicato il loro svolgimento senza tifosi né programmi Vip, per quest’estate aleggia ancora un certo ottimismo per un regolare svolgimento delle competizioni, compresa la presenza del pubblico. Naturalmente saranno decisive le disposizioni governative in materia di norme relative al contenimento della diffusione del coronavirus. Per la certezza definitiva della presenza del pubblico bisognerà quindi aspettare ancora qualche mese.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.