© Bahrain-McLaren

Tour de France 2020, la prima selezione della Bahrain-McLaren: con Mikel Landa ci sono altri dodici “candidati”

La Bahrain-McLaren inizia a formulare le sue strategie per il Tour de France 2020. Come hanno già fatto altre squadre (come il Team INEOS, ad esempio), anche la formazione capitanata da Mikel Landa ha cominciato definendo una sorta di pre-selezione, in vista di quelle che saranno poi le scelte definitive. Nel caso della Bahrain-McLaren, comunque, la base di partenza è parecchio ampia, visto che – stando a quel che riporta CyclingNews – i nomi preallertati dai direttori sportivi sono ben 13. Uno, ovviamente, è quello del già citato Landa: lo spagnolo sarà il punto di riferimento per la classifica generale della formazione anglo-emiratina.

La Bahrain-McLaren ha poi un nutrito gruppo di corridori di altissimo livello, soprattutto nei momenti in cui la strada sale. E nella preselezione, in pratica, ci sono tutti, visto che fra i papabili partecipanti alla Grande Boucle ci sono il neerlandese Wout Poels (che già fatto sapere di voler andare a caccia di tappe),  lo spagnolo Pello Bilbao (nel 2019 vincitore di una tappa) e il belga Dylan Teuns, altro corridore che ha già saputo ritagliarsi spazi di prestigio, soprattutto nelle corse a tappe di una settimana (anche lui l’anno scorso portò a casa una frazione). Non di meno, al Tour potrebbe esserci anche Damiano Caruso, corridore affidabile e dalle indiscusse qualità, oltre che di grande esperienza.

La formazione di Rod Ellingworth, però, ha anche delle ruote veloci da tenere in considerazione. In preselezione ci sono il britannico Mark Cavendish, da tempo alla ricerca della condizione migliore durante le gare, e l’italiano Sonny Colbrelli, cui un sigillo sulle strade del Tour manca ancora. Fra i possibili partenti da Nizza ci sono anche lo sloveno Matej Mohoric, l’austriaco Marco Haller e l’australiano Heinrich Haussler, corridori che possono lasciare il segno su percorsi mossi e in finali convulsi.

Ci sarebbe già l’imbarazzo della scelta, ma in casa Bahrain-McLaren si valuterà anche la possibile presenza dello spagnolo Ivan Garcia Cortina, atleta in decisa crescita nelle ultime stagioni. Infine, al servizio di Landa, potrebbero esserci anche Eros Capecchi e Rafael Valls, altri corridori di esperienza e di affidabilità. Scegliere non sarà facile, visto il livello medio degli atleti chiamati in causa e, soprattutto, considerato il fatto che cinque di questi dovranno rimanere fuori.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Giro del Delfinato 2020 Tappa 3 LIVEAccedi
+ +