© ASO/Broadway

Tour de France 2018, Van Avermaet: “Non pensavo di tenere la maglia gialla così a lungo”

Tappa tranquilla e proficua per Greg Van Avermaet al Tour de France 2018. Approfittando del disinteresse degli avversari il portacolori della BMC Racing Team ha rosicchiato l’ultimo secondo di abbuono messo in palio dal Traguardo Bonus dell’ottava frazione, guadagnando così ulteriore terreno in vista della delicata frazione con arrivo a Roubaix. Adesso la maglia gialla guida con un vantaggio di 7” su Geraint Thomas (Team Sky) e può concretamente ambire a presentarsi al primo giorno di riposo della Grande Boucle, prevista lunedì, con le insegne del primato ancora addosso, considerando anche la sua ottima attitudine nelle corse sulle pietre.

Già vincitore della Parigi-Roubaix nel 2017, il campione olimpico ha così commentato la tappa che conduce all’appuntamento, vinta oggi da Dylan Groenewegen sul traguardo di Amiens, e il momento che sta attraversando: “Sta andando tutto bene. Auspicavo di vestire la maglia gialla per un giorno e non pensavo di poterla tenere così a lungo. Mi sto godendo ogni singolo momento. È qualcosa di speciale e sarebbe fantastico riuscire a tenerla fino a Roubaix. È bello presentarsi sul pavè con questa maglia e spero di poterla tenere almeno per un giorno in più”.

Domani la formazione statunitense avrà anche il compito di proteggere al meglio il proprio leader designato per la classifica generale, l’australiano Richie Porte: “Affronteremo la frazione di domani – conclude Van Avermaet – con sei uomini in grado di proteggere sia Porte che me, con l’obiettivo di mantenere così le insegne del primato”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.