© ASO/Fabien Boukla

Parigi-Nizza 2020, numero di Nairo Quintana nella tappa regina! Schachmann conquista la generale

Nairo Quintana ha vinto l’ultima tappa della Parigi-Nizza 2020. Il colombiano si è imposto nella settima frazione, con l’arrivo in salita a Valdeblore La Colmiane, grazie a un attacco deciso nel finale, che gli ha permesso di chiudere in solitaria con un netto vantaggio sugli inseguitori. Il colombiano ha chiuso con ben 46″ di vantaggio su Tiesj Benoot (Team Sunweb), il quale ha allungato nel finale sugli altri big ma non è riuscito a balzare in testa alla generale. Il podio di giornata è completato da Thibaut Pinot (Groupama-FDJ), giunto a 56″, che ha regolato in volata Sergio Higuita (EF) e Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo). La classifica generale è invece stata conquistata da Maximilian Schachmann (Bora-Hansgrohe), che ha difeso la maglia gialla dagli attacchi degli avversari chiudendo con il sesto posto di giornata.

Subito dopo il via attaccano Benoit Cosnefroy (Ag2r La Mondiale) e Anthony Perez (Cofidis). Il gruppo però non lascia fare, e dietro si susseguono i contrattacchi. Ci provano in successione Anthony Turgis (Total Direct Energie), Damien Touzé (Cofidis) e Aimé De Gendt (Circus-Wanty Gobert), ripresi in poco tempo. È poi il turno di Alex Kirsch (Trek-Segafredo) e Dries Van Gestel (Total Direct Energie). Dietro sembrano dare via libera e il vantaggio dei due battistrada si allarga. Poco dopo scoppia però la bagarre, con diversi uomini di classifica in azione in prima persona. È Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick-Step) a dare fuoco alle polveri. In rapida successione si muovono quindi Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo), Tiesj Benoot (Team Sunweb), Thomas De Gendt e anche il leader della generale Maximilian Schachmann (Bora-Hansgrohe).
Continuano gli attacchi finché non si forma un gruppo di 17 uomini al comando: ne fanno parte Vincenzo Nibali, Nairo Quintana (Arkea-Samsic), Thibaut Pinot e Rudy Molard (Groupama-FDJ), Patrick Konrad e Maximilian Schachmann (Bora-Hansgrohe), Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick-Step), Benoît Cosnefroy e Aurélien Paret-Peintre (Ag2r La Mondiale), Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Nicolas Edet e Anthony Perez (Cofidis), Michael Matthews e Tiesj Benoot (Sunweb), Sergio Higuita e Alberto Bettiol (Education First) e Fabien Doubey (Circus-Wanty Gobert). La loro azione prosegue per pochi minuti, prima che Anthony Perez, Julian Alaphilippe, Nicolas Edet, Aurélien Paret-Peintre, Alberto Bettiol e Thomas De Gendt si avvantaggino ulteriormente. Ripresi i primi inseguitori, restano solo questi 6 al comando. Il vantaggio dopo 25 km è di 45 secondi sul gruppo maglia gialla.
Dopo un attimo di indecisione, all’inseguimento dei sei battistrada si portano Rudy Molard (Groupama-FDJ), Romain Bardet (Ag2r La Mondiale), Guillaume Martin (Cofidis), Fabien Doubey (Circus-Wanty Gobert) e Quentin Pacher (B&B Hotels-Vital Concept). Questo gruppetto viene però riassorbito dopo pochi chilometri. La situazione si stabilizza dunque: i fuggitivi arrivano a 1’55” di vantaggio sul gruppo, guidato dalla Bora-hansgrohe.
Al primo GPM il vantaggio dei fuggitivi tocca i tre minuti, mentre Edet ne approfitta per certificare la propria maglia a pois. La Bora dà una prima limata al vantaggio, che però torna vicino ai 3 minuti all’inizio della seconda salita di giornata. Sulle difficoltà successive, il margine si mantiene costantemente tra i 2’30” e i 3 minuti: mentre dietro si uniscono all’inseguimento Arkea-Samsic ed Education First, davanti Bettiol smette di collaborare e Perez perde contatto dopo aver lavorato a lungo.
Sullo strappo in vista del primo traguardo volante Alpaphilippe sollecita l’andatura, ma Bettiol lo beffa nel finale con un allungo a sorpresa. Dietro intanto il leader Schachmann chiama anche Felix Grosschartner a tirare per contenere il margine, innervosendosi con il Team Sunweb per la sua scelta di rimanere passivo nell’inseguimento. Il margine comunque cala, fino a diventare 1’20” ai piedi della salita finale della corsa.
Appena inizia l’asperità, De Gendt e Alaphilippe si sbarazzano dei compagni di fuga. Il belga allunga poco dopo sul francese, involandosi verso una delle sue spettacolari azioni solitarie. Dal gruppo invece allungano prima Winner Anacona (Arkea-Samsic), la cui azione dura giusto un paio di chilometri, e poi Guillaume Martin (Cofidis), molto più deciso, che riesce a riprendere e staccare uno alla volta tutti gli inseguitori, conducendo un inseguimento solitario, mentre il gruppo, tirato dalla Trek-Segafredo, riassorbe uno alla volta gli altri fuggitivi. Ripreso Martin, appena Elissonde si sposta terminando il proprio lavoro per Nibali attacca Bardet, che guadagna qualche secondo. Il francese tuttavia viene ripreso poco dopo il traguardo volante.
La corsa esplode definitivamente a circa 4 chilometri dall’arrivo, quando Nairo Quintana (Arkea-Samsic) scatta con decisione. Nessun uomo di classifica ha la forza di risponde, e il colombiano in poco tempo riprende e stacca un De Gendt ormai allo stremo delle forze. Dietro prova a partire Sergio Higuita (EF), ma Schachmann risponde prontamente. Si forma quindi un quintetto di inseguitori, che oltre al colombiano e al tedesco comprende Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo), Thibaut Pinot (Groupama-FDJ) e Tiesj Benoot (Team Sunweb). L’accordo tra di loro non è ideale, e il vantaggio di Quintana cresce. Dopo un paio di fiammate di Pinot e Higuita, tutte rintuzzate senza problemi, Benoot parte con decisione a circa un chilometro e mezzo dall’arrivo. Quintana, ormai irraggiungibile, vola verso il successo finale e completa il suo capolavoro, mentre il belga chiude a 46″. Dietro Schachmann riesce a gestire, chiudendo a poco meno di un minuto dal vincitore e difendendo la maglia gialla. Nibali chiude quinto, battuto in volata da Pinot e Higuita, e termina la corsa con il quarto posto nella generale, alle spalle anche del colombiano.

Ordine d’arrivo Settima Tappa Parigi-Nizza 2020

1 NAIRO QUINTANA TEAM ARKEA – SAMSIC 4h 27’01”
2 TIESJ BENOOT TEAM SUNWEB + 00h 00′ 46”
3 THIBAUT PINOT GROUPAMA – FDJ + 00h 00′ 56”
4 SERGIO ANDRES HIGUITA GARCIA EF PRO CYCLING + 00h 00′ 56”
5 VINCENZO NIBALI TREK – SEGAFREDO + 00h 00′ 56”
6 MAXIMILIAN SCHACHMANN BORA – HANSGROHE + 00h 00′ 58”
7 GUILLAUME MARTIN COFIDIS + 00h 01′ 19”
8 TANEL KANGERT EF PRO CYCLING + 00h 01′ 22”
9 ROMAIN BARDET AG2R LA MONDIALE + 00h 01′ 32”
10 RUDY MOLARD GROUPAMA – FDJ + 00h 01′ 32”
11 THOMAS DE GENDT LOTTO SOUDAL + 00h 01′ 48”
12 SØREN KRAGH ANDERSEN TEAM SUNWEB + 00h 02′ 10”
13 FELIX GROSSSCHARTNER BORA – HANSGROHE + 00h 03′ 36”
14 RICHIE PORTE TREK – SEGAFREDO + 00h 03′ 40”
15 CHRISTOPHER HAMILTON TEAM SUNWEB + 00h 03′ 54”
16 XANDRO MEURISSE CIRCUS – WANTY GOBERT + 00h 03′ 54”
17 FABIEN DOUBEY CIRCUS – WANTY GOBERT + 00h 03′ 58”
18 JOHN DEGENKOLB LOTTO SOUDAL + 00h 04′ 44”
19 JASPER STUYVEN TREK – SEGAFREDO + 00h 04′ 44”
20 OLIVIER LE GAC GROUPAMA – FDJ + 00h 04′ 44”
21 KENNY ELISSONDE TREK – SEGAFREDO + 00h 05′ 40”
22 AURÉLIEN PARET PEINTRE AG2R LA MONDIALE + 00h 06′ 04”
23 BOB JUNGELS DECEUNINCK – QUICK – STEP + 00h 06′ 35”
24 PHILIPPE GILBERT LOTTO SOUDAL + 00h 07′ 06”
25 ROMAIN COMBAUD NIPPO DELKO PROVENCE + 00h 07′ 31”
26 CEES BOL TEAM SUNWEB + 00h 07′ 50”
27 ROMAN KREUZIGER NTT PRO CYCLING TEAM + 00h 08′ 10”
28 ZDENEK ŠTYBAR DECEUNINCK – QUICK – STEP + 00h 08′ 10”
29 QUENTIN PACHER B&B HOTELS – VITAL CONCEPT P / B KTM + 00h 09′ 19”
30 CYRIL BARTHE B&B HOTELS – VITAL CONCEPT P / B KTM + 00h 09′ 19”
31 TIM DECLERCQ DECEUNINCK – QUICK – STEP + 00h 09′ 19”
32 JULIAN ALAPHILIPPE DECEUNINCK – QUICK – STEP + 00h 09′ 56”
33 NIKIAS ARNDT TEAM SUNWEB + 00h 09′ 56”
34 WINNER ANACONA TEAM ARKEA – SAMSIC + 00h 09′ 56”
35 STEFAN KÜNG GROUPAMA – FDJ + 00h 12′ 27”
36 NICO DENZ TEAM SUNWEB + 00h 13′ 07”
37 NICOLAS EDET COFIDIS + 00h 13′ 40”
38 ALBERTO BETTIOL EF PRO CYCLING + 00h 14′ 19”
39 SANDER ARMEE LOTTO SOUDAL + 00h 14′ 59”
40 RYAN GIBBONS NTT PRO CYCLING TEAM + 00h 14′ 59”
41 JULIEN VERMOTE COFIDIS + 00h 14′ 59”
42 KASPER ASGREEN DECEUNINCK – QUICK – STEP + 00h 14′ 59”
43 ANTOINE DUCHESNE GROUPAMA – FDJ + 00h 14′ 59”
44 CONNOR SWIFT TEAM ARKEA – SAMSIC + 00h 14′ 59”
45 SEBASTIAN SCHÖNBERGER B&B HOTELS – VITAL CONCEPT P / B KTM + 00h 14′ 59”
46 ANDREA PASQUALON CIRCUS – WANTY GOBERT + 00h 14′ 59”
47 DRIES VAN GESTEL TOTAL DIRECT ENERGIE + 00h 14′ 59”
48 MICHAEL VALGREN HUNDAHL NTT PRO CYCLING TEAM + 00h 14′ 59”
49 DAYER QUINTANA TEAM ARKEA – SAMSIC + 00h 14′ 59”
50 MIKAEL CHEREL AG2R LA MONDIALE + 00h 17′ 03”
51 MATTHIEU LADAGNOUS GROUPAMA – FDJ + 00h 17′ 34”
52 EVALDAS SISKEVICIUS NIPPO DELKO PROVENCE + 00h 18′ 49”
53 MICHAEL MØRKØV DECEUNINCK – QUICK – STEP + 00h 18′ 49”
54 MICHAEL MATTHEWS TEAM SUNWEB + 00h 19′ 08”
55 PATRICK KONRAD BORA – HANSGROHE + 00h 19′ 08”
56 NIKI TERPSTRA TOTAL DIRECT ENERGIE + 00h 19′ 10”
57 EDWARD THEUNS TREK – SEGAFREDO + 00h 19′ 27”
58 ANTHONY PEREZ COFIDIS + 00h 21′ 56”
59 PIET ALLEGAERT COFIDIS + 00h 21′ 56”
60 JULIEN TRARIEUX NIPPO DELKO PROVENCE + 00h 21′ 56”
61 JOSE MANUEL DIAZ GALLEGO NIPPO DELKO PROVENCE + 00h 21′ 56”

Classifica Generale Parigi-Nizza 2020

1 MAXIMILIAN SCHACHMANN BORA – HANSGROHE 27h14’23”
2 TIESJ BENOOT TEAM SUNWEB + 00h 00′ 18”
3 SERGIO ANDRES HIGUITA GARCIA EF PRO CYCLING + 00h 00′ 59”
4 VINCENZO NIBALI TREK – SEGAFREDO + 00h 01′ 16”
5 THIBAUT PINOT GROUPAMA – FDJ + 00h 01′ 24”
6 NAIRO QUINTANA TEAM ARKEA – SAMSIC + 00h 01′ 30”
7 RUDY MOLARD GROUPAMA – FDJ + 00h 02′ 03”
8 TANEL KANGERT EF PRO CYCLING + 00h 02′ 16”
9 FELIX GROSSSCHARTNER BORA – HANSGROHE + 00h 03′ 39”
10 SØREN KRAGH ANDERSEN TEAM SUNWEB + 00h 04′ 36”
11 FABIEN DOUBEY CIRCUS – WANTY GOBERT + 00h 05′ 36”
12 GUILLAUME MARTIN COFIDIS + 00h 06′ 37”
13 JASPER STUYVEN TREK – SEGAFREDO + 00h 08′ 10”
14 PHILIPPE GILBERT LOTTO SOUDAL + 00h 08′ 57”
15 BOB JUNGELS DECEUNINCK – QUICK – STEP + 00h 10′ 36”
16 JULIAN ALAPHILIPPE DECEUNINCK – QUICK – STEP + 00h 11′ 00”
17 JOHN DEGENKOLB LOTTO SOUDAL + 00h 11′ 36”
18 OLIVIER LE GAC GROUPAMA – FDJ + 00h 12′ 01”
19 ROMAIN BARDET AG2R LA MONDIALE + 00h 12′ 44”
20 ZDENEK ŠTYBAR DECEUNINCK – QUICK – STEP + 00h 13′ 14”
21 AURÉLIEN PARET PEINTRE AG2R LA MONDIALE + 00h 16′ 27”
22 XANDRO MEURISSE CIRCUS – WANTY GOBERT + 00h 17′ 12”
23 NIKIAS ARNDT TEAM SUNWEB + 00h 17′ 34”
24 ROMAN KREUZIGER NTT PRO CYCLING TEAM + 00h 18′ 20”
25 THOMAS DE GENDT LOTTO SOUDAL + 00h 19′ 09”
26 MICHAEL MATTHEWS TEAM SUNWEB + 00h 19′ 20”
27 MICHAEL VALGREN HUNDAHL NTT PRO CYCLING TEAM + 00h 22′ 53”
28 MIKAEL CHEREL AG2R LA MONDIALE + 00h 26′ 40”
29 STEFAN KÜNG GROUPAMA – FDJ + 00h 26′ 56”
30 KASPER ASGREEN DECEUNINCK – QUICK – STEP + 00h 26′ 56”
31 TIM DECLERCQ DECEUNINCK – QUICK – STEP + 00h 26′ 59”
32 WINNER ANACONA TEAM ARKEA – SAMSIC + 00h 27′ 55”
33 SEBASTIAN SCHÖNBERGER B&B HOTELS – VITAL CONCEPT P / B KTM + 00h 30′ 44”
34 PATRICK KONRAD BORA – HANSGROHE + 00h 30′ 55”
35 KENNY ELISSONDE TREK – SEGAFREDO + 00h 31′ 00”
36 ANDREA PASQUALON CIRCUS – WANTY GOBERT + 00h 31′ 32”
37 ROMAIN COMBAUD NIPPO DELKO PROVENCE + 00h 31′ 50”
38 CEES BOL TEAM SUNWEB + 00h 32′ 01”
39 MATTHIEU LADAGNOUS GROUPAMA – FDJ + 00h 34′ 58”
40 QUENTIN PACHER B&B HOTELS – VITAL CONCEPT P / B KTM + 00h 35′ 25”
41 RICHIE PORTE TREK – SEGAFREDO + 00h 36′ 04”
42 JULIEN VERMOTE COFIDIS + 00h 38′ 36”
43 CONNOR SWIFT TEAM ARKEA – SAMSIC + 00h 39′ 47”
44 ALBERTO BETTIOL EF PRO CYCLING + 00h 40′ 03”
45 JOSE MANUEL DIAZ GALLEGO NIPPO DELKO PROVENCE + 00h 40′ 13”
46 ANTOINE DUCHESNE GROUPAMA – FDJ + 00h 41′ 30”
47 RYAN GIBBONS NTT PRO CYCLING TEAM + 00h 41′ 31”
48 NICOLAS EDET COFIDIS + 00h 41′ 52”
49 EVALDAS SISKEVICIUS NIPPO DELKO PROVENCE + 00h 43′ 24”
50 CHRISTOPHER HAMILTON TEAM SUNWEB + 00h 44′ 01”
51 DAYER QUINTANA TEAM ARKEA – SAMSIC + 00h 44′ 02”
52 MICHAEL MØRKØV DECEUNINCK – QUICK – STEP + 00h 45′ 11”
53 EDWARD THEUNS TREK – SEGAFREDO + 00h 45′ 36”
54 PIET ALLEGAERT COFIDIS + 00h 51′ 55”
55 JULIEN TRARIEUX NIPPO DELKO PROVENCE + 00h 52′ 53”
56 ANTHONY PEREZ COFIDIS + 00h 54′ 16”
57 CYRIL BARTHE B&B HOTELS – VITAL CONCEPT P / B KTM + 00h 55′ 23”
58 NIKI TERPSTRA TOTAL DIRECT ENERGIE + 00h 56′ 50”
59 DRIES VAN GESTEL TOTAL DIRECT ENERGIE + 00h 56′ 55”
60 SANDER ARMEE LOTTO SOUDAL + 00h 57′ 12”
61 NICO DENZ TEAM SUNWEB + 00h 57′ 17”
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.