Parigi-Nizza 2018, emozioni a non finire: De La Cruz conquista la tappa, Soler la generale

Ancora una volta grande tappa finale alla Parigi – Nizza 2018. In una volata strettissima al termine di un tentativo da lontano si impone David De La Cruz (Team Sky) al colpo di reni su Omar Fraile (Astana). Dietro di loro festeggia anche Marc Soler (Movistar), che chiude a tre secondi, ma riuscendo a distanziare tutti gli altri uomini di classifica si aggiudica la generale finale della Corsa del Sole per 4 secondi su Simon Yates (Mitchelton-Scott).

In una tappa che promette spettacolo si parte subito a tutta, ma non con una fuga. Il gruppo infatti parte spedito sotto l’impuso della Lotto Soudal che tiene alta l’andatura sino ai piedi della prima salita di giornata, dopo appena 15 chilometri. Da quel momento esplode la bagarre. Tra più attivi Jakob Fuglsang, che sin dalle prime rampre prova ad inventarsi qualcosa. Il ritmo è altissimo e perdono terreno anche corridori di spessori come Esteban Chaves (Mitchelton-Scott) e Lilian Calmejane (Direct Energie). Allo scollinamento saranno solamente una ventina i corridori che compongono il gruppo maglia gialla, che arriva così a giocarsi gli abbuoni al primo traguardo volante, sempre con la Lotto Soudal a fare l’andatura. Tim Wellens viene tuttavia beffato da Gorka Izagirre, mentre Adam Yates passa in terza posizione, guadagnando un secondo contro i tre e due dei rivali.

Una naturale fase di rilassamento ha durata molto limitata vista che Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors), Jakob Fuglsang e Omar Fraile (Astana) ne approfittano per anticipare la bagarre. Il terzetto guadagna fino ad un massimo di un minuto in vista della seconda asperità di giornata, mentre in gruppo rientrano alcuni corridori, tra i quali molti compagni di squadra del leader, che si portano dunque subito in testa a tirare. Conclusa la salita, il terzetto si lancia subito in discesa, ma Fuglsang finisce a terra. Rapidamente riesce a rialzarsi, ma il tempo passa in fretta e il gruppo gli è rapidamente addosso, lasciando solo due uomini al comando.

Non c’è comunque tempo di rifiatare perché si torna subito a salire, con Col de Calaison e, soprattutto, Côte de Peille al menù. Nella prima ascesa lo scenario non cambia, ma nella seconda, quarta di giornata, riprendono i fuochi d’artificio. Davanti Fraile resta da solo, con Alaphilippe che non ne ha più, andando avanti ormai più di cuore che di gambe. Dal gruppo, il cui ritardo dalla testa della corsa è sceso a 30 secondi, escono invece Marc Soler (Movistar), David De La Cruz (Sky) e Ion Izagirre (Bahrain-Merida), ma quest’ultimo è costretto improvvisamente a rialzarsi, lasciando i due connazionali continuare la loro azione.

Simon Yates intanto è quasi senza compagni e non può più spingere, concedendo nuovo spazio agli attaccati. Allo scollinamento, dove passano in tre al comando, il ritardo è infatti di 1’25”, ma la situazione sembra abbastanza sotto controllo, grazie anche al supporto della Bahrain – Merida. Nella discesa rientrano alcuni compagni della maglia gialla e il distacco torna così a scendere sotto il minuto ai piedi dl Col d’Eze, quinto GPM di giornata.

Matteo Trentin fa un gran lavoro per il suo capitano, ma deve necessariamente cedere terreno agli specialisti in salita. Il distacco rimane comunque abbastanza stabile fino ai piedi dell’ultima salita, posta a 14 chilometri dalla conclusione. Conquistati anche tre secondi di abbuono al secondo Traguardo Volante, Soler è sempre più maglia gialla virtuale e non esita a prendere in testa la salita, senza pensare alla vittoria di tappa, che lascia volentieri ai suoi compagni di avventura a patto di arrivare in fondo.

Quando si torna a salire per il Col des Quatre Chemins, in gruppo è nuovamente la Bahrain – Merida a prendere in mano la situazione. Il gruppo si assottiglia sempre più, fino a quando non è Ion Izagirre il primo a muoversi. Adam Yates non reagisce con uno scatto violento, restando a qualche metro di distanza. Tutto sembra inizialmente sotto controllo, ma quando i suoi avversarsi vedono che il ritardo aumenta la situazione precipta per il corridore britannico.

Allo scatto di Tim Wellens la Maglia Gialla non può infatti reagire, contrariamente a Richard Carapaz, Dylan Teuns e Gorka Izagirre, che si riportano così rapidamente sul fratello di quest’ultimo. Yates resta a una decina di secondi con Patrick Konrad (Bora-hansgrohe) e Alexis Vuillermoz (Ag2r La Mondiale) costantemente a ruota, ma incapaci di aiutarlo. I suoi rivali provano a collaborare, ma trovare l’intesa non è semplicissimo visto che sono anche tutti in lotta fra loro, non solo per la tappa. Il distacco dalla testa della corsa, dove De La Cruz ha staccato gli altri due, resta dunque abbastanza stabile, così come il vantaggio su Yates, sempre di una decina di secondi.

In discesa, il terzetto si ricompatta, con Fraile che cerca di far valere le sue doti di discesista per staccare tutti, ma l’evento più clamoroso è nel gruppetto alle spalle, con i fratelli Izagirre che finiscono a terra, con le bici incastrate. Su di loro inevitabilmente rientra così Yates, con il quale devono necessariamente collaborare per non perdere tutto quel che han costruito in questa settimana. Wellens, Carapaz e Teuns sembrano i meno incisivi in discesa e vengono così anche loro ripresi dalla Maglia Gialla, alla quale a quel punto resta solo un rivale, al quale fino a quel momento non troppo aveva pensato.

A fine discesa infatti, a due chilometri dalla conclusione, il ritardo da Marc Soler è ancora intorno ai 45 secondi. Lo spagnolo si piazza davanti al terzetto e non chiede più neanche un cambio, consapevole che gli altri hanno interessi diversi dai suoi. Dietro son soprattutto gli Izagirre a cercare di chiudere, ma ormai è troppo tardi. Soler tiene a distanza i rivali, riuscendo così a conquistare la corsa al termine di un’accesa bagarre a distanza. Per la vittoria di tappa la spunta invece per un pelo De La Cruz su Fraile.

Ordine di Arrivo Ottava Tappa Parigi – Nizza 2018

1  DE LA CRUZ David Team Sky 2:53:06
2  FRAILE Omar Astana Pro Team ,,
3  SOLER Marc Movistar Team 0:03
4  KONRAD Patrick BORA – hansgrohe 0:38
5  WELLENS Tim Lotto Soudal ,,
6  YATES Simon Mitchelton-Scott ,,
7  TEUNS Dylan BMC Racing Team ,,
8  CARAPAZ Richard Movistar Team ,,
9  IZAGIRRE Gorka Bahrain Merida Pro Cycling Team ,,
10  IZAGIRRE Ion Bahrain Merida Pro Cycling Team ,,
11  VUILLERMOZ Alexis AG2R La Mondiale ,,
12  GROSSSCHARTNER Felix BORA – hansgrohe 0:55
13  LAMPAERT Yves Quick-Step Floors 1:30
14  VALGREN Michael Astana Pro Team ,,
15  FUGLSANG Jakob Astana Pro Team 2:45
16  BARGUIL Warren Fortuneo – Samsic ,,
17  MARTENS Paul Team LottoNL-Jumbo 3:03
18  NAESEN Oliver AG2R La Mondiale 3:44
19  MOLARD Rudy Groupama – FDJ ,,
20  OOMEN Sam Team Sunweb ,,
21  ROLLAND Pierre Team EF Education First-Drapac p/b Cannondale ,,
22  HENAO Sergio Luis Team Sky ,,
23  NIBALI Antonio Bahrain Merida Pro Cycling Team 3:46
24  TRENTIN Matteo Mitchelton-Scott ,,
25  ZAKARIN Ilnur Team Katusha – Alpecin 6:13
26  ROELANDTS Jurgen BMC Racing Team 6:26
27  HIVERT Jonathan Direct Energie 8:32
28  HERRADA Jesús Cofidis, Solutions Crédits ,,
29  CHÉREL Mickaël AG2R La Mondiale 8:43
30  GALLOPIN Tony AG2R La Mondiale ,,
31  JUUL-JENSEN Christopher Mitchelton-Scott 9:42
32  HOULE Hugo Astana Pro Team 9:45
33  ERVITI Imanol Movistar Team 10:10
34  KREUZIGER Roman Mitchelton-Scott 12:56
35  ALAPHILIPPE Julian Quick-Step Floors 12:58
36  BAK Lars Ytting Lotto Soudal 13:51
37  DI GRÉGORIO Rémy Delko Marseille Provence KTM 14:05
38  DE GENDT Thomas Lotto Soudal ,,
39  FERNANDEZ Delio Delko Marseille Provence KTM ,,
40  CHAVANEL Sylvain Direct Energie ,,
41  KING Benjamin Dimension Data ,,
42  ROSA Diego Team Sky ,,
43  HERRADA José Cofidis, Solutions Crédits ,,
44  POLJANSKI Pawel BORA – hansgrohe ,,
45  EDET Nicolas Cofidis, Solutions Crédits ,,
46  PAUWELS Serge Dimension Data ,,
47  GAUTIER Cyril AG2R La Mondiale ,,
48  BERHANE Natnael Dimension Data ,,
49  GESINK Robert Team LottoNL-Jumbo ,,
50  CORT NIELSEN Magnus Astana Pro Team ,,
51  VAN BAARLE Dylan Team Sky ,,
52  PERICHON Pierre-Luc Fortuneo – Samsic ,,
53  SEPÚLVEDA Eduardo Movistar Team ,,
54  MOINARD Amaël Fortuneo – Samsic ,,
55  LOPEZ David Team Sky ,,
56  SANCHEZ Luis Leon Astana Pro Team ,,
57  QUINTANA Dayer Movistar Team ,,
58  LANGEVELD Sebastian Team EF Education First-Drapac p/b Cannondale ,,
59  DE MARCHI Alessandro BMC Racing Team 14:10
60  MOLLEMA Bauke Trek – Segafredo 19:11
61  MACHADO Tiago Team Katusha – Alpecin 21:50
62  BOUDAT Thomas Direct Energie 23:42
63  COMBAUD Romain Delko Marseille Provence KTM ,,
64  BERNARD Julien Trek – Segafredo ,,
65  CARRETERO Héctor Movistar Team ,,
66  BARBERO Carlos Movistar Team ,,
67  PANTANO Jarlinson Trek – Segafredo ,,
68  SCHWARZMANN Michael BORA – hansgrohe ,,
69  THOMSON Jay Robert Dimension Data 24:34
70  GIBBONS Ryan Dimension Data ,,
71  VANDENBERGH Stijn AG2R La Mondiale 25:36
72  GARCIA CORTINA Ivan Bahrain Merida Pro Cycling Team ,,
73  MØRKØV Michael Quick-Step Floors ,,
74  IRIZAR Markel Trek – Segafredo ,,
75  DOMONT Axel AG2R La Mondiale ,,
76  RAST Gregory Trek – Segafredo ,,
77  CURVERS Roy Team Sunweb ,,
78  KOCHETKOV Pavel Team Katusha – Alpecin ,,
DNF  BRESCHEL Matti Team EF Education First-Drapac p/b Cannondale -2:53:06
DNF  SABATINI Fabio Quick-Step Floors ,,
DNF  VIVIANI Elia Quick-Step Floors ,,
DNF  EDMONDSON Alexander Mitchelton-Scott ,,
DNF  DRUCKER Jean-Pierre BMC Racing Team ,,
DNF  DE BUYST Jasper Lotto Soudal ,,
DNF  GREIPEL André Lotto Soudal ,,
DNF  SIEBERG Marcel Lotto Soudal ,,
DNF  ROCHE Nicolas BMC Racing Team ,,
DNF  BAŠKA Erik BORA – hansgrohe ,,
DNF  COUSIN Jérôme Direct Energie ,,
DNF  KASPERKIEWICZ Przemysław Delko Marseille Provence KTM ,,
DNF  DECLERCQ Tim Quick-Step Floors ,,
DNF  WALLAYS Jelle Lotto Soudal ,,
DNF  CRADDOCK Lawson Team EF Education First-Drapac p/b Cannondale ,,
DNF  BOARO Manuele Bahrain Merida Pro Cycling Team ,,
DNF  GERRANS Simon BMC Racing Team ,,
DNF  ROOSEN Timo Team LottoNL-Jumbo ,,
DNF  VERVAEKE Louis Team Sunweb ,,
DNF  HAUSSLER Heinrich Bahrain Merida Pro Cycling Team ,,
DNF  DOCKER Mitchell Team EF Education First-Drapac p/b Cannondale ,,
DNF  SCULLY Thomas Team EF Education First-Drapac p/b Cannondale ,,
DNF  SAGAN Juraj BORA – hansgrohe ,,
DNF  CALMEJANE Lilian Direct Energie ,,
DNF  GRELLIER Fabien Direct Energie ,,
DNF  STANNARD Ian Team Sky ,,
DNF  BYSTRØM Sven Erik UAE-Team Emirates ,,
DNF  PICHON Laurent Fortuneo – Samsic ,,
DNS  LEMOINE Cyril Cofidis, Solutions Crédits ,,
DNS  DEVENYNS Dries Quick-Step Floors ,,
DNS  POLITT Nils Team Katusha – Alpecin ,,
DNS  LAPORTE Christophe Cofidis, Solutions Crédits ,,
HD  PIBERNIK Luka Bahrain Merida Pro Cycling Team ,,
HD  HAYMAN Mathew Mitchelton-Scott ,,
HD  CHAVES Johan Esteban Mitchelton-Scott ,,
HD  SUTHERLAND Rory UAE-Team Emirates ,,

Classifica Generale Finale Parigi – Nizza 2018

1  SOLER Marc Movistar Team 30:22:41
2  YATES Simon Mitchelton-Scott 0:04
3  IZAGIRRE Gorka Bahrain Merida Pro Cycling Team 0:14
4  IZAGIRRE Ion Bahrain Merida Pro Cycling Team 0:16
5  WELLENS Tim Lotto Soudal ,,
6  TEUNS Dylan BMC Racing Team 0:32
7  KONRAD Patrick BORA – hansgrohe 0:44
8  VUILLERMOZ Alexis AG2R La Mondiale 1:54
9  DE LA CRUZ David Team Sky 2:15
10  GROSSSCHARTNER Felix BORA – hansgrohe 2:35
11  CARAPAZ Richard Movistar Team 3:47
12  HENAO Sergio Luis Team Sky 4:08
13  OOMEN Sam Team Sunweb 5:03
14  FUGLSANG Jakob Astana Pro Team 5:51
15  MOLARD Rudy Groupama – FDJ 8:16
16  ZAKARIN Ilnur Team Katusha – Alpecin 11:35
17  BARGUIL Warren Fortuneo – Samsic 12:45
18  ALAPHILIPPE Julian Quick-Step Floors 14:13
19  KREUZIGER Roman Mitchelton-Scott 14:53
20  CHÉREL Mickaël AG2R La Mondiale 16:14
21  SANCHEZ Luis Leon Astana Pro Team 17:19
22  DI GRÉGORIO Rémy Delko Marseille Provence KTM 20:15
23  ROLLAND Pierre Team EF Education First-Drapac p/b Cannondale 22:09
24  HERRADA José Cofidis, Solutions Crédits 22:36
25  NAESEN Oliver AG2R La Mondiale 22:59
26  FRAILE Omar Astana Pro Team 24:25
27  GAUTIER Cyril AG2R La Mondiale 24:47
28  GALLOPIN Tony AG2R La Mondiale 28:04
29  POLJANSKI Pawel BORA – hansgrohe 29:13
30  MOLLEMA Bauke Trek – Segafredo 29:47
31  VALGREN Michael Astana Pro Team 31:15
32  TRENTIN Matteo Mitchelton-Scott 33:01
33  ROSA Diego Team Sky 36:08
34  BERHANE Natnael Dimension Data 37:50
35  ROELANDTS Jurgen BMC Racing Team 37:51
36  DE MARCHI Alessandro BMC Racing Team 38:07
37  FERNANDEZ Delio Delko Marseille Provence KTM 38:31
38  GESINK Robert Team LottoNL-Jumbo 38:35
39  PANTANO Jarlinson Trek – Segafredo 40:59
40  LAMPAERT Yves Quick-Step Floors 41:07
41  HIVERT Jonathan Direct Energie 43:18
42  EDET Nicolas Cofidis, Solutions Crédits 44:04
43  HERRADA Jesús Cofidis, Solutions Crédits 44:31
44  ERVITI Imanol Movistar Team 45:25
45  KING Benjamin Dimension Data 45:36
46  BERNARD Julien Trek – Segafredo 46:03
47  JUUL-JENSEN Christopher Mitchelton-Scott 47:41
48  SEPÚLVEDA Eduardo Movistar Team 47:52
49  PAUWELS Serge Dimension Data 48:43
50  NIBALI Antonio Bahrain Merida Pro Cycling Team 51:20
51  MACHADO Tiago Team Katusha – Alpecin 52:15
52  CORT NIELSEN Magnus Astana Pro Team 52:49
53  COMBAUD Romain Delko Marseille Provence KTM 53:58
54  MARTENS Paul Team LottoNL-Jumbo 55:52
55  MOINARD Amaël Fortuneo – Samsic 57:40
56  CHAVANEL Sylvain Direct Energie 59:41
57  HOULE Hugo Astana Pro Team 1:00:27
58  LANGEVELD Sebastian Team EF Education First-Drapac p/b Cannondale 1:02:07
59  CARRETERO Héctor Movistar Team 1:04:59
60  QUINTANA Dayer Movistar Team 1:05:15
61  DOMONT Axel AG2R La Mondiale 1:06:09
62  GARCIA CORTINA Ivan Bahrain Merida Pro Cycling Team 1:08:41
63  PERICHON Pierre-Luc Fortuneo – Samsic 1:08:54
64  LOPEZ David Team Sky 1:09:32
65  DE GENDT Thomas Lotto Soudal 1:10:49
66  BARBERO Carlos Movistar Team 1:11:03
67  KOCHETKOV Pavel Team Katusha – Alpecin 1:13:02
68  RAST Gregory Trek – Segafredo 1:13:27
69  VAN BAARLE Dylan Team Sky 1:14:11
70  BOUDAT Thomas Direct Energie 1:16:06
71  VANDENBERGH Stijn AG2R La Mondiale 1:16:44
72  CURVERS Roy Team Sunweb 1:19:07
73  GIBBONS Ryan Dimension Data 1:22:21
74  BAK Lars Ytting Lotto Soudal 1:23:52
75  SCHWARZMANN Michael BORA – hansgrohe 1:27:31
76  IRIZAR Markel Trek – Segafredo 1:28:41
77  THOMSON Jay Robert Dimension Data 1:36:14
78  MØRKØV Michael Quick-Step Floors 1:37:11

Classifiche: ProCyclingStats

Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la 16ª tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button