Presentazione Percorso e Favoriti Sparkassen Münsterland Giro 2018

È ormai tutto pronto per il Sparkassen Münsterland Giro 2018. La corsa tedesca, che mercoledì 3 ottobre giunge alla sua 13ª edizione, è da sempre un appuntamento importante per i velocisti, che possono sfruttare una delle ultime occasioni per lasciare il segno sulla stagione. La corsa si svolge ovviamente nel Münsterland, regione della Renania Settentrionale-Vestfalia, nella parte ovest della Germania. Nata nel 2006, molti velocisti di spessore hanno iscritto il proprio nome nell’albo d’oro di questa corsa, a partire da André Greipel e Marcel Kittel, entrambi due volti vincitori, ma anche Tom Boonen, John Degenkolb e, l’anno scorso, Sam Bennett sono riusciti ad alzare le braccia al cielo. Mai un italiano è riuscito a vincere e nemmeno a salire sul podio.

ORARIO DI PARTENZA: 11:30
ORARIO DI ARRIVO PREVISTO: 16:20-16:30
HASHTAG UFFICIALE: #MunsterlandGiro

Albo d’oro Sparkassen Münsterland Giro

2017 BENNETT Sam
2016 DEGENKOLB John
2015 BOONEN Tom
2014 GREIPEL André
2013 VAN EMDEN Jos
2012 KITTEL Marcel
2011 KITTEL Marcel
2010 VAN LEIJEN Joost
2009 SARAMOTINS Aleksejs
2008 GREIPEL André
2007 VAN EMDEN Jos
2006 MARTENS Paul

Percorso Sparkassen Münsterland Giro 2018

Coesfeld – Münster (210,8 km)

È un tracciato particolarmente favorevole alle ruote veloci quello che caratterizzerà l’edizione numero 13 dell’appuntamento tedesco. Rispetto al passato aumentano leggermente i chilometri, in tutto 210,8 contro i 198,7 della scorsa edizione, ma non le difficoltà altimetriche. Dopo un primo tratto in leggera ascesa una volta lasciato Coesfeld, infatti, il gruppo metterà sotto le ruote un lungo segmento in discesa e in pianura nel quale è verosimilmente destinata a prender corpo l’azione di giornata.

Il tracciato a salire leggermente intorno al chilometro 125, ma da lì all’arrivo ci sarà spazio per recuperare. Velocissimo il finale sulle strade di Münster, con un tracciato di 4,6 chilometri da ripetere quattro volte che, se arrivo a ranghi compatti dovesse essere, darà modo agli sprinter di prendere confidenza con il rettilineo d’arrivo e alle rispettive squadre di organizzare al meglio i treni per lanciarle.

Favoriti Sparkassen Münsterland Giro 2018

Come da tradizione non dovrebbe sfuggire di mano ai velocisti neppure questa edizione della classica tedesca. A monopolizzare la prima fila della griglia dovrebbero essere i padroni di casa. Su tutti Pascal Ackermann (Bora-Hansgrohe), che si presenta all’appuntamento forte di otto successi ma che non alza le braccia al cielo dal 2 settembre scorso, giorno in cui fece suo il GP de Fourmies. Qualora non dovesse vivere una giornata particolarmente brillante, non vanno sottovalutate neppure le alternative rappresentate da Matteo Pelucchi e Rudiger Selig, entrambi vittoriosi di recente al Giro di Slovacchia.

Proveranno ad infuocare il derby André Greipel (Lotto Soudal) e John Degenkolb (Trek-Segafredo), entrambi già vittoriosi in questa corsa. Il primo è uscito in grande condizione dal Tour of Britain, mentre il vincitore della frazione con arrivo a Roubaix del Tour de France 2018 punta a riscattare la beffa del secondo posto ottenuto al Campionato delle Fiandre a metà settembre. Nella lotta può inserirsi a pieno titolo anche Fabio Jakobsen (Quick-Step Floors) velocista in erba che in stagione ha già saputo imporre la propria legge in cinque occasioni.

A guidare la seconda fila è Phil Bauhaus (Team Sunweb), chiamato a rilanciarsi dopo il forfait in una Vuelta in cui ha lasciato spazio senza fortuna al compagno di squadra Max Walscheid. Obiettivo analogo per l’eterno incompiuto Edvald Boasson Hagen (Dimension Data), reduce da una spedizione infruttuosa in Italia, mentre anche corridori come Rick Zabel (Katusha-Alpecin), Alexander Porsev (Gazprom-Rusvélo), Kenny Dehaes (WB Aqua Protect Veranclassic) e Kristian Sbaragli (Israel Cycling Academy) possono ambire a un buon piazzamento.

Chance ridotte invece al lumicino per elementi come Edward Planckaert (Sport Vlaanderen-Baloise) e Tomas Degand (Wanty-Groupe Gobert), mentre non va scartata neppure la soluzione della sparata da finisseur in un circuito finale con diverse curve. Per caratteristiche e condizione l’uomo da tenere maggiormente in considerazione è senza dubbio Jasper Stuyven (Trek-Segafredo), reduce da un settembre in cui è risultato vincente sia quando ha fatto corsa per sé che quando si è messo al servizio dei compagni di squadra.

Borsino dei Favoriti

***** Pascal Ackermann
**** André Greipel, Fabio Jakobsen
*** John Degenkolb, Phil Bauhaus, Edvald Boasson Hagen
** Rick Zabel, Alexander Porsev, Kenny Dehaes, Kristian Sbaragli
* Edward Planckaert, Matteo Pelucchi, Tomas Degand, Jasper Stuyven, Nils Politt

Meteo Previsto Sparkassen Münsterland Giro 2018

Per lo più nuvoloso. Possibilità di precipitazioni 3%. Umidità relativa 52%. Vento direzione NE fino a 21 km/h. Temperatura prevista: minima 11°, massima 15°.

Planimetria e Altimetria 2018

 

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Crea la tua squadra ideale per la 12ª tappa del Giro 2019 e vinci 78€!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.