SpazioTalk #9: Ma dove vanno i capitani? (ospite Domenico Pozzovivo)

Buonasera e ben trovati con il nono appuntamento con #SpazioTalk, il podcast settimanale di approfondimento dei temi di attualità curato dalla nostra redazione. Un format che avevamo in cantiere da mesi, programmato per l’inizio della stagione e che ci auguravamo di poter inaugurare come piace a noi. Come siamo abituati a fare, direttamente dalla strada, perché è proprio da lì che il ciclismo trae linfa e restituisce energia. Invece questo contenitore ha trovato la luce soltanto in questo momento buio, triste, di angoscia e sgomento per la storia, al quale anche lo sport che più amiamo ha dovuto pagare dazio.

Dopo esserci soffermati sulle nuove proposte della Federciclismo e della Lega Ciclismo riguardo le corse italiane e aver commentato la bozza di calendario con Fabio Baldato (CCC Team), stasera ci soffermiamo sulle scelte, già prese o da dover prendere a breve, di tre capitani per i Grandi Giri. Da quella di Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo) di disputare il Giro d’Italia ai tormenti di un Chris Froome che valuta la separazione dal Team Ineos per arrivare a Domenico Pozzovivo (NTT Pro Cycling), ospite della nostra puntata e insieme al quale abbiamo analizzato il suo possibile percorso stagionale allargando il discorso al futuro, con i Giochi di Tokyo come possibile obiettivo per chiudere la carriera.

Qui di seguito la puntata completa che potete ascoltare direttamente da questa pagina, ma ci potete trovare anche sulle migliori piattaforme di streaming dedicate come Apple Podcast, CastboxDeezer, Google Podcast o Spotify, Spreaker (non esitate a contattarci per indicarci se non ci trovate su quella che usate solitamente).

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.