Giro di Norvegia 2022, il percorso (Altimetrie e Planimetrie)

Percorso movimentato per il Giro di Norvegia 2022. Dopo aver svelato le squadre che prenderanno parte all’undicesima edizione della corsa scandinava, che potrà contare su un buon parterre nonostante la contemporaneità con il Giro d’Italia, gli organizzatori hanno rivelato anche il tracciato delle tappe, che quest’anno passeranno da quattro a sei. La gara, che nel 2021 era stata conquistata dal giovane Ethan Hayter e si era disputata ad agosto a causa del rinvio per la pandemia di coronavirus, in questa stagione torna a corrersi in primavera, precisamente dal 24 al 29 maggio, proponendo un percorso piuttosto variegato, che offrirà a tutti i tipi di corridori l’occasione di mettersi in mostra e di provare a conquistare un successo di tappa.

Percorso Giro di Norvegia 2022

La corsa partirà dalla città che ha ospitato i Mondiali del 2017, Bergen, con una frazione inaugurale di 175 chilometri che proporrà due GPM, uno piuttosto lontano dall’arrivo, l’altro a una quarantina di chilometri dalla conclusione, che precederanno la salita finale verso il traguardo di Voss, posto al termine di uno strappo di 2100 metri con una pendenza media dell’8,4% e una punta massima del 14,2% ideale per i corridori esplosivi. Il giorno successivo, il plotone affronterà la frazione più breve di questa edizione, 123,8 km da Ulvik a Geilo, una tappa caratterizzata dalla lunga, ma semplice, salita di Dyranut (28,3 km al 4,4%), che difficilmente farà grande selezione. Dalla vetta al traguardo, poi, ci saranno circa 60 chilometri perlopiù in leggera discesa che dovrebbero permettere a coloro che avranno eventualmente perso contatto di rientrare in gruppo, dunque ci potrebbero essere buone probabilità di assistere ad un arrivo allo sprint.

Volata che, invece, sicuramente non ci sarà al termine della Gol – Stavsro, tappa piuttosto movimentata nella fase centrale grazie alla presenza di due GPM e un altro paio di saliscendi. Il clou, però, arriverà nel finale con la salita di Gaustatoppen, 12 chilometri all’8,2% con punte del 16,8%; un’ascesa che chiamerà allo scoperto gli scalatori puri e che potrebbe dare una bella scossa alla classifica generale. La quarta giornata di gara proporrà invece la frazione più lunga di questo Giro di Norvegia, la Hovden – Kristiansand di 233,5 chilometri. A parte la lunghezza, non saranno tuttavia presenti particolari difficoltà, anche se nel circuito conclusivo, da ripetere due volte, i corridori incontreranno il breve strappo di Gimlekollen (1 km al 6%), che potrebbe invogliare qualche coraggioso ad attaccare per evitare la probabile volata.

Più movimentata sarà la quinta frazione, da Flekkefjord a Sandnes, che presenterà però un finale simile a quello della giornata precedente. Anche qui, infatti, negli ultimi chilometri verrà affrontato per due volte un circuito, all’interno del quale sarà presente una breve salita che potrebbe scompaginare i piani dei velocisti. Infine, l’ultima tappa di questa edizione della corsa prenderà il via da Stavanger e, dopo un ampio anello di più di 100 chilometri, tornerà nuovamente nella città di partenza, dove il finale ricalcherà quello della frazione conclusiva del Giro di Norvegia 2021. Il gruppo, infatti, affronterà per tre volte un circuito di circa 17 chilometri che avrà nello strappo di Grisabakken (600 metri all’8,2%, max. 14,3%) la difficoltà principale, che tuttavia non dovrebbe impedire uno sprint di un gruppo ristretto a una cinquantina di unità, come accaduto lo scorso anno.

Tappe Giro di Norvegia 2022

Tappa 1 (24/5): Bergen – Voss (175 km)
Tappa 2 (25/5): Ulvik – Geilo (123,8 km)
Tappa 3 (26/5): Gol – Stavsro/Gaustatoppen (175,7 km)
Tappa 4 (27/5): Hovden – Kristiansand (233,5 km)
Tappa 5 (28/5): Flekkefjord – Sandnes (181,7 km)
Tappa 6 (29/5): Stavanger – Stavanger (150 km)

Altimetrie e Planimetrie Giro di Norvegia 2022

Scegli la tua squadra per il Fanta Vuelta a España 2022! Montepremi minimo di 20.000 euro e il primo premio è di 2.000 euro!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button