Giro d’Italia 2022, le tappe della terza settimana: le grandi montagne e la crono per decidere la Maglia Rosa

Siamo ormai all’ultima, decisiva settimana del Giro d’Italia 2022. Il gruppo arriva alle ultime sei tappe con una classifica cortissima, che vede i primi cinque racchiusi in appena un minuto, pur con distacchi già molto importanti nelle posizioni di rincalzo. Risultato di due settimane intense e vissute ad altissimo ritmo, anche se spesso sono state tappe inattese a far registrare lo spettacolo maggiore, la situazione attuale è ovviamente destinata a cambiare in queste frazioni conclusive, che cominceranno subito con una delle tappe più attese di questa edizione, la Salò – Aprica, che dopo il giorno di riposo propone 202 chilometri e 5000 metri di dislivello.

Una tappa che promette spettacolo e che potrebbe avere conseguenze importanti, rimanendo potenzialmente nelle gambe dei corridori che il giorno successivo avranno nuovamente una tappa impegnativa con la Ponte di Legno – Lavarone, con nuovamente tre GPM di prima categoria nei 168 km da percorrere. Unica giornata di tregua sarà la successiva Borgo Valsugana – Treviso, 152 chilometri a tendenza discendente, con qualche strappo che non dovrebbe creare problemi alle ruote veloci. 

Il trittico finale sarà invece aperto dalla insidiosa Marano Lagunare – Santuario di Castelmonte, 177 chilometri che non bisognerà stare attenti a non sottovalutare, presumibile scenario di battaglia per i fuggitivi. Ultima tappa di montagna, dalla quale ci si aspettano i fuochi d’artificio e le ultime grandi bagarre, sarà la temuta Belluno – Marmolada, con l’arrivo sul Passo Fedaia che segue Passo San Pellegrino e Passo Pordoi, ultima occasione per gli scalatori di lasciare il segno e cercare di conquistare la corsa. Giudice finale sarà la cronometro di Verona, una prova di 17,4 chilometri in cui gli specialisti sono chiaramente favoriti, ma la salita delle Torricelle potrebbe riservare qualche sorpresa.

Tappe Terza Settimana Giro d’Italia 2022

# TIPO GIORNO TAPPA KM PARTENZA ARRIVO
16 Montagna Martedì 24 Salò – Aprica 202 11:00 16:49-17:38
17 Montagna Mercoledì 25 Ponte di Legno – Lavarone 168 12:30 16:56-17:31
18 Pianura Giovedì 26 Borgo Valsugana – Treviso 152 13:40 17:04-17:22
19 Collina Venerdì 27
Marano Lagunare – Santuario di Castelmonte
177 12:10 16:57-17:32
20 Montagna Sabato 28 Belluno – Marmolada (Passo Fedaia) 168 12:15 16:55-17:33
21 Cronometro Domenica 29 Verona (Cronometro delle Colline Veronesi) 17,4 13:55 17:10

Altimetrie e Planimetrie Seconda Settimana Giro d’Italia 2022

Tappa 16 (24/5): Salò – Aprica (202 km)

Tappa 17 (25/5): Ponte di Legno – Lavarone (168 km)

Tappa 18 (26/5): Borgo Valsugana – Treviso (152 km)

Tappa 19 (27/5): Marano Lagunare – Santuario di Castelmonte (177 km)

Tappa 20 (28/5): Belluno – Marmolada (168 km)

Tappa 21 (29/5): Verona – Verona (17,4 km)

Scegli la tua squadra al Fanta Tour de France! Montepremi minimo di 25.000 euro!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button