Giro d’Italia 2021, Egan Bernal: “Una buona giornata. Ora possiamo cominciare a pensare a domani”

Egan Bernal ha vissuto oggi una giornata tutto somatto tranquilla. Il leader del Giro d’Italia 2021 ha dovuto affrontare condizioni climatiche piuttosto problematiche soprattutto nel finale verso Gorizia, ma è riuscito a superarle con successo. È riuscito a evitare anche la maxi-caduta che ad inizio tappa ha costretto gli organizzatori a neutralizzarne la prima parte e al ritiro alcuni corridori, tra cui Emanuel Buchmann, capitano della BORA-hansgrohe. L’unico suo compagno di squadra ad essere coinvolto è stato Salvatore Puccio, che non ha riportato traumi. L’importante per il colombiano era superare questa tappa con il minimo sforzo mentale possibile, per potersi subito focalizzare sul tappone di domani.

“È stata una buona giornata – ha dichiarato al termine della tappa – c’è stato il vento e un po’ di pioggia nel finale ma è andata bene. Abbiamo pensato soltanto alla tappa di oggi, ora possiamo cominciare a pensare a domani“.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *