Giro d’Italia 2019, Bernal dà forfait per una clavicola rotta: oggi l’intervento chirurgico [Aggiornato]

Niente Giro d’Italia 2019 per Egan Bernal. Il colombiano non parteciperà alla Corsa Rosa a causa di una frattura a una clavicola rimediata con una caduta in allenamento, come confermato dal Team Ineos. Impossibile pensare a un recupero da un infortunio così grave in tempo per essere a Bologna, a una settimana dal via. Il talento cresciuto da Gianni Savio era indubbiamente uno dei nomi più attesi di questo #Giro102, con la formazione britannica che a questo punto dovrà cambiare strategia non avendo più l’uomo di riferimento per l’alta classifica. “Sfortunatamente possiamo confermare che Bernal ha sofferto una frattura alla clavicola durante il proprio allenamento per il Giro d’Italia – scrive il Team Ineos sui propri profili social – Seguiranno maggiori dettagli”.

AGGIORNAMENTO ORE 07:45, 05/05: In attesa di ulteriori comunicazioni ufficiali da parte del Team Ineos, a fornire dettagli aggiuntivi sulla caduta in cui è rimasto coinvolto Egan Bernal è la Gazzetta dello Sport nella sua edizione odierna. Lo scalatore colombiano aveva ritardato la sua uscita di ieri a causa del maltempo e la caduta è avvenuta nell’affrontare una rotonda, a causa della scivolosità dell’asfalto, senza che il corridore si accorgesse dell’accaduto o avesse modo di evitarlo. Nella giornata di oggi è previsto l’intervento chirurgico per ridurre la frattura alla clavicola sinistra.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.