Giro d’Italia 2017, Jungels: “Sono veramente felice della maglia bianca”

Bob Jungels chiude per il secondo anno consecutivo con la maglia bianca. Il corridore lussemburghese è riuscito infatti a conquistare anche al Giro d’Italia 2017 la maglia di miglior giovane. Tanta ovviamente la soddisfazione del portacolori della QuickStep – Floors che ai microfoni di Rai Sport svela di esser riuscito a centrare l’obiettivo che si era prefissato: “Sono venuto qui per difendere la maglia bianca, questo era l’ultimo anno possibile. Sapevo che sarebbe stata dura ed ho avuto giornate dure e giornate buone. Alla fine è stata uno contro uno contro con Yates, purtroppo per lui questa è la mia specialità e quindi è andata così”. “Sono davvero felice e penso di aver avuto una buona crescita – aggiunge Jungels – Negli ultimi due giorni ero molto vicino a corridori come Nibali e Quinrana in salita quindi per me è un grande passo in avanti”.

L’attenzione del corridore della QuickStep – Floors si è spostata poi sui prossimi appuntamenti stagionali: “Quest’anno farò anche la Vuelta, nella quale spero di crescere ancora. Devo ancora lavorare e migliorare, magari in futuro posso arrivare anche io sul gradino più alto del podio“.

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.