Vuelta al Ecuador 2019, corsa a rischio a causa delle proteste nel paese

Dopo che la prova di Hong Kong delle Hammer Series 2019 è stata cancellata a causa delle proteste che da mesi coinvolgono la metropoli asiatica, stessa sorte potrebbe accadere alla Vuelta al Ecuador 2019. Gara minore del calendario americano, la corsa a tappe, di categoria UCI 2.2, avrebbe dovuto prendere il via sabato 5 ottobre ma, a causa delle manifestazioni di protesta che da diversi giorni stanno scuotendo il paese sudamericano, è stato deciso di rinviarne la partenza e cancellare la prima tappa, come riportato da Ciclismo Internacional. Se la situazione dovesse risolversi, la gara riprenderà il giorno successivo con la seconda frazione ma, se così non dovesse essere, si rinvierà nuovamente il tutto a lunedì 7. Martedì 8 ottobre sarà l’ultimo giorno utile per iniziare la gara ma, se anche allora non fosse possibile garantire la sicurezza dei corridori, la corsa verrà definitivamente cancellata.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.