Tour of Oman 2018, Van Avermaet: “Sono riuscito a partire nel momento giusto”

Giornata di gloria per Greg Van Avermaet al Tour of Oman 2018. Il Campione Olimpico ha fatto sua la terza frazione della corsa a tappe araba, conquistando anche la maglia di leader in classifica. Un risultato che ripaga ovviamente il portacolori della BMC dopo lo splendido lavoro dei compagni di squadra, riscattando così la delusione in seguito alla beffa di ieri, quando Nathan Haas (Katusha-Alpecin) era riuscito ad anticipare sul traguardo il belga, costretto ad un secondo posto che non poteva non lasciare l’amaro in bocca, anche per non aver saputo capitalizzare il grande lavoro dei compagni in suo favore.

Sono sempre felice di vincere – commenta dopo il traguardo – La squadra ha fatto un lavoro perfetto, mi hanno portato nella posizione ideale per poter aspettare il momento giusto per partire. Sono andato via nel punto più duro della salita, sperando solo che nessuno mi potesse seguire. È andata così e sono veramente felice di aver tagliato il traguardo per primo”.

“Mi aspettavo che la Astana potesse rendere dura la corsa per Lutsenko – aggiunge il belga -Per me il loro lavoro è stato molto utile perché ha tagliato fuori alcuni velocisti. Io sono riuscito a rimanere in gruppo e penso che la squadra sia stata abbastanza paziente per prendere il comando nel momento giusto. Conoscevo questo finale dal 2013, quando avevo chiuso al secondo posto. Questa volta però ho giocato al meglio le mie carte, visto che sono riuscito a partire nel momento giusto“.

Grazie al successo odierno, Van Avermaet è riuscito a balzare al comando della classifica generale, una leadership che proverà a difendere il più a lungo possibile: “Aver ottenuto la maglia di leader mi dà una motivazione extra e vediamo come andrà. Non penso di poter vincere il Tour of Oman, ma ora sono in maglia rossa e quindi domani proverò a difendere il primato. La salita di Green Mountain però è troppo dura per me, sarà per scalatori e penso che potrei perdere due minuti su una salita del genere”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button