Tour de l’Avenir 2020, l’organizzazione cancella la corsa e dà appuntamento all’anno prossimo

Il Tour de l’Avenir 2020 non si correrà. L’organizzazione Alpes Vélo ha reso noto che la corsa sarà cancellata quest’anno: non si riuscirà a garantire il format ridotto, con sei tappe dal 14 al 19 agosto, che era stato pensato nelle ultime settimane. La decisione deriva dalla consapevolezza delle difficoltà che comporterebbe riuscire a garantire il rispetto scrupoloso dei processi di precauzioni sanitarie richiesti dal protocollo UCI per evitare il rischio di una nuova diffusione del coronavirus. Con mezzi economici e organizzativi sicuramente meno importanti delle corse dei professionisti, l’evento avrebbe accolto 23 squadre con diverse selezioni nazionali da tutto il mondo: difficile riuscire a monitorare con precisione la situazione di ogni membro di ogni team.

La Coppa delle Nazioni UCI 2020 perde dunque il suo primo appuntamento in programma per questa stagione. Un duro colpo per i giovani under 23, che sfruttano la corsa a tappe come trampolino di lancio per farsi notare dai professionisti per trovare un ingaggio per la stagione successiva. In un’annata sicuramente segnata da difficoltà economiche per tutte le squadre, l’assenza di una vetrina come l’evento francese può pesare molto sulle carriere di alcuni dei ragazzi desiderosi di fare il grande salto.

La 57ma edizione del Tour de l’Avenir comunque è soltanto rimandata. L’organizzazione ha confermato di essere al lavoro per il 2021, quando vuole riproporre una dozzina di giorni ad agosto. Il Grand départ è già stato individuato a Charleville-Mézières, sulle Ardenne: sarebbe dovuto essere il punto di partenza quest’anno, secondo il progetto iniziale. Le condizioni sanitarie mondiali tuttavia non lo hanno reso possibile.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.