© W52/FC Porto

Spagna, Gustavo Veloso vittima del furto di due bici all’interno della sua abitazione

Brutta disavventura per Gustavo Veloso. Il quarantenne spagnolo, che dovrebbe ritirarsi al termine di questa stagione, ha rivelato a La Voz de Galicia di essere stato vittima del furto di due bici e di parte delle sue attrezzature nella sua casa di Vilagracia in Spagna. Oltre al danno la beffa, dato che una delle due bici rubate è di proprietà del team e così se il corridore della W/52 Porto, terzo classificato all’ultimo Giro del Portogallo, non riuscirà a recuperare la bici sarà anche responsabile del costo, che non è coperto dalla sua assicurazione di casa.

“Quando sono andato a prendere la bici, non l’ho trovata – ha esordito con amarezza – Sono uscito fuori per vedere se qualcuno l’avesse messa lì per farmi uno scherzo, ma poi ho visto che il filo sopra il muro della casa era stato strappato. Lì ho capito cos’era accaduto”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.