Kuurne-Bruxelles-Kuurne 2021, Jasper Stuyven: “Avevo già detto nelle ultime settimane di poter essere un ottimo pesce pilota”

Jasper Stuyven festeggia il successo del compagno Mads Pedersen alla Kuurne-Bruxelles-Kuurne 2021. Il corridore della Trek-Segafredo è stato infatti una componente importante del successo del danese, visto che è stato lui a pilotarlo verso la volata, poi coronata magistralmente dall’ex campione del mondo. Il classe ’92, che faceva parte anche del gruppetto di una quindicina di uomini che si erano lanciati all’inseguimento dei cinque in fuga ha raccontato anche qui momenti della gara e ha rivendicato le sue qualità da ultimo uomo, che potrebbero diventare sempre più importanti per preparare le volate dello sprinter scandinavo.

“È stata dura dietro, eravamo un bel gruppo – ha dichiarato ai nostri microfoni subito dopo il traguardo –  Ci sarebbe piaciuto avere qualche uomo in più lì. Ma Mads è tornato in gruppo e ha detto che aveva delle buone gambe e a quel punto abbiamo fatto il nostro. Sono molto contento dopo ieri di aver dimostrato che ci siamo anche noi (un concetto espresso in maniera ancora più schietta anche dallo stesso Pedersen – ndr). L’ho detto un paio di volte nelle scorse settimane che penso di poter essere un buon pesce pilota e che Mads può fidarsi di me al 100%. Oggi abbiamo dimostrato che Mads è velocissimo e quando segue la mia ruota io so cosa fare per lanciarlo in buona posizione”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.