© Israel Cycling Academy

Istrian Spring Trophy 2021, terzo posto per Jakub Mareczko nella volata conclusiva vinta da Mihkel Raim – Finn Fisher-Black conquista la corsa

È Mihkel Raim il vincitore dell’ultima tappa dell’Istrian Spring Trophy 2021. Il 27enne estone, neo corridore della Mazowsze Serce Polski, ha battuto sul traguardo di Umag il tedesco Henri Uhlig (Rad-Net Rose Team), già secondo tre giorni fa nel prologo, e Jakub Mareczko (Vini Zabù), che invece aveva concluso la breve cronometro iniziale al terzo posto, replicando dunque il piazzamento quest’oggi. Piazzati nei primi dieci anche gli italiani Filippo Fortin (Team Vorarlberg), vincitore della seconda frazione e oggi quarto, Federico Burchio (Work Service), quinto, e Filippo Fiorelli (Bardiani-CSF-Faizané), sesto.

In classifica generale, invece, grazie agli abbuoni presenti sul percorso il 19enne Finn Fisher-Black (Jumbo-Visma Development) ha scalzato dal primo posto Filippo Zana (Bardiani-CSF-Faizané), che ieri aveva vinto la terza tappa. Il 21enne veneto chiude così la corsa al secondo posto, a due secondi dal giovane neozelandese e con due di vantaggio sul russo Savva Novikov (Kern Pharma), che completa il podio finale.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.