Giro dell’Appennino 2019, Fausto Masnada: “Dimostrato di essere molto uniti. Contento per Cattaneo”

Fausto Masnada coglie la seconda piazza al Giro dell’Appennino 2019. L’atleta della Androni – Sidermec, autore di due prestigiosi successi al Tour of the Alps non riesce a centrare un altro importante successo, ma ottiene tuttavia un nuovo risultato di assoluto prestigio in questa stagione. Proprio Masnada ha il merito assieme al compagno di squadra Mattia Cattaneo, poi trionfatore sul traguardo di Genova, di rompere gli indugi nell’ascesa del Passo della Bocchetta, realizzando l’allungo rivelatosi decisivo per l’epilogo della semiclassica ligure.

“Dopo il Giro di Sicilia abbiamo fatto un periodo in altura, dove ci siamo allenati molto bene. Sapevamo di essere in forma e anche oggi abbiamo dimostrato di essere una grande squadra, di essere molto uniti – le parole dell’atleta bergamasco –  Grazie a questo si ottengono grandi risultati. Oggi dovevamo provarci sulla Bocchetta, sapevamo che sarebbe stato il punto chiave. Fin dall’inizio della gara abbiamo messo la squadra a tirare e poi sulla Bocchetta abbiamo provato a fare la differenza ed è andata bene. Sono contento per la vittoria di Mattia, è un po’ che la cercava e se l’è meritata. È stata una giornata spettacolare”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.