(c) TvSei

Giotti Victoria-Palomar, ritiro in Abruzzo per i ragazzi di Giuliani

Anche la Giotti Victoria-Palomar è in ritiro per cominciare a porre le basi per la stagione 2019. I nove corridori della squadra italo/rumena si sono infatti riuniti in Abruzzo, a Città Sant’Angelo, dopo un 2018 in cui sono riusciti a portare a casa cinque vittorie, delle quali due alla Volta a Portugal, di categoria 2.1, con Riccardo Stacchiotti. Proprio quest’ultimo sarà nuovamente il faro del team e, insieme a lui, ci saranno anche il confermato Federico Zurlo e il nuovo arrivato Simone Sterbini.

“Il ciclismo in Italia fa fatica, quindi questi sforzi valgono doppio – spiega il direttore sportivo Stefano Giuliani a TvSei – Abbiamo un bel gruppo, con tanta passione; ora aspettiamo gli inviti, con qualche novità che annunceremo. Abbiamo avuto molte richieste dai corridori, cosa che mi fa molto piacere. Sterbini potrebbe farci fare un salto di qualità in salita, mentre speriamo Kobayashi possa tornare sui vecchi livelli. Zurlo e Stacchiotti saranno i nostri velocisti, degli sprinter moderni, e poi avremo qualche buon talento rumeno, movimento che sta crescendo molto. Non vogliamo far mancare nulla agli atleti e son sicuro che potremo ottenere dei buoni risultati”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.