© ASO/Broadway

Coppa Agostoni 2018, Taaramäe: “Ho buone gambe e il risultato lo dimostra”

Rein Taaramäe risponde presente alla Coppa Agostoni 2018. Il corridore della Direct Energie ha dimostrato un gran colpo di pedale, grazie ad un’azione solitaria che gli ha permesso di rientrare sul terzetto di testa e poi di sferrare un nuovo attacco al quale è riuscito a rispondere solo Gianni Moscon (Team Sky). L’estone è poi stato beffato dal trentino in volata, ma quanto fatto sulle strade lombarde può lasciarlo soddisfatto in vista dei prossimi appuntamenti, con un occhio particolare al Mondiale di Innsbruck 2018, al quale, zitto zitto, potrebbe presentarsi come possibile sorpresa.

L’ex corridore della Cofidis è quindi apparso molto motivato e convinto ai nostri microfoni nel post-gara: “Oggi avevo le gambe davvero buone, sono molto forte e il risultato parla da solo – ha spiegato – Poi in volata sapevo che Gianni era più forte e che sarebbe stata davvero difficile”.

Anche oggi alla Coppa Bernocchi è quindi lecito aspettarsi un Taaramäe all’attacco: “Sono partito con il supporto della squadra, condividevo i gradi di capitano con Calmejane – ha continuato – Arrivo da un buon terzo posto nella Coppa di Francia al Tour du Doubs e la squadra credeva fortemente in me, visto che Liliane sta avendo un finale di stagione problematico. Domani (oggi,ndr) ci riprovo alla Coppa Bernocchi“.

Intervista a cura di Matteo Caimi

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.