Amore & Vita, organico rinnovato e licenza ucraina nel 2021

Grandi cambiamenti in casa Amore & Vita per la stagione 2021. Secondo quanto si evince dal sito dell’Unione Ciclistica Internazionale, che ha pubblicato l’elenco e le rose di molte (ma non tutte) formazioni Continental di questa annata, la squadra di Ivano Fanini non avrà più licenza lettone come avvenuto negli ultimi due anni, ma tornerà a quella ucraina, già posseduta dal 2010 al 2016. Di conseguenza, è stato fortemente rinnovato anche l’organico che, in attesa della firma di Stefano Pirazzi, potrà contare su quattro corridori italiani, Davide Appollonio, Marco Tizza e Antonio Zullo, già presenti in rosa lo scorso anno, e il neoarrivato Manuel Senni. Anche il lussemburghese Charly Petelin ha rinnovato il contratto con la formazione Continental mentre, almeno per ora, non compaiono nel roster Reinis Andrijanovs, Maris Bogdanovics, Yukinori Hishinuma, Vitalijs Kornilovs, Viesturs Lukševics, Riccardo Marchesini, Miguel Martinez, Andrea Meucci, Kristaps Pelcers e Kaspars Sergis, tutti presenti nel 2020, che potrebbero dunque lasciare il team.

Al loro posto, ingaggiati sette corridori ucraini, quasi tutti giovanissimi; si tratta di Mykola Kravchuk e Andrii Nepyivoda (entrambi classe 2000), Dmytro Volkov (2002), Mykhailo Yanytskyi (1999), Anton Zaichenko (1996), Bogdan ZachepaVladislav Zubar (entrambi del 1997).

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.