MsTina – Focus, rescissione consensuale per Berlato

Arriva la parola fine nel rapporto fra Giacomo Berlato e la MsTina – Focus. Il corridore italiano e la squadra Continental italo-rumena, considerata al suo arrivo tra le più interessanti anche grazie alla sua presenza, hanno infatti deciso di concludere in maniera consensuale il contratto che avevano firmato lo scorso mese di gennaio. Dietro a questa scelta c’è il mancato entusiasmo per continuare a correre, così come spiega il corridore veneto, che ha dunque deciso di chiudere la sua avventura nel ciclismo senza riuscire a rilanciarsi dopo quanto successo la passata stagione. A nulla è dunque servita la fiducia della squadra, in particolare di Stefano Giuliani, che ha provato a dargli nuovamente un’occasione.

“La grande delusione che ho avuto nel 2017, è stata molto forte. Stefano Giuliani ha provato a darmi un’altra opportunità con la MsTina Focus e per questo lo ringrazierò sempre. Ma è venuto a mancarmi l’entusiasmo che serve per continuare ad andare in bici ad alto livello. Stefano ha sempre creduto in me e mi spiace averlo deluso, la mia prima gara da professionista l’ho corsa grazie a lui. Ringrazio – conclude il vicentino – la squadra e sono dispiaciuto di non poter proseguire con questo gruppo”.

Delusione chiaramente per il diesse abruzzese, che ha provato sino alla fine a convincere il corridore a continuare: “La decisione di Giacomo è legittima, ma difficile per me da accettare. Mi rimane il rammarico di non sapere dove sarebbe arrivato nel mondo del ciclismo considerando le sue grandi qualità. Accettiamo la sua decisione – conclude il ds – e gli auguriamo ogni bene per la sua vita futura”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.