Italia, Lasca getta la spugna: “Tornare alle gare in queste condizioni non è proprio possibile”

Francesco Lasca non tornerà a correre. L’ex corridore della Caja Rural-Seguros RGA non è riuscito a superare i problemi fisici che lo affliggono da ormai più di tre anni. Caduto al Giro di Turchia 2014, il marchigiano si era procurato un infortunio all’anca che era stato trattato soltanto tramite fisioterapia, facendolo soltanto peggiorare tanto che ad inizio 2015 la sua stagione si concluse a febbraio a causa di uno stiramento nel corso della Vuelta a Andalucia. Dopo di che non è più riuscito a tornare in gruppo.

Da allora un calvario senza fine, che ha portato oggi all’amara decisione di abbandonare definitivamente il ciclismo, affidata ad un post su Facebook: “Sono passati quasi 3 anni… sapevo che sarebbe stato difficile, ma volevo provarci un’ultima volta. Nonostante tutti gli interventi e le ultime cure riabilitative la situazione non è migliorata come speravo” esordisce, specificando che “Purtroppo il problema alla gamba si è ripresentato qualche settimana fa” e che questo gli “impedisce di dare continuità agli allenamenti”.

Tornare alle gare in queste condizioni non è proprio possibile” prosegue il 29enne ormai ex-corridore, ma si sente comunque di ringraziare questo sport che “è stato un insegnante di vita come pochi, ma soprattutto un sogno vissuto ad occhi aperti” a cui deve “davvero tanto, durato forse troppo poco ma comunque bello”.

La mia carriera da Professionista finisce qui” è l’amara constatazione. Il suo futuro sarà comunque legato al mondo del ciclismo con la Bike Division Tour Operator. Il post si conclude con il ringraziamento a tutti quelli che lo “hanno aiutato a raggiungere questo sogno durante tutti questi anni” e con un pensiero all’amico, e conterraneo, Michele Scarponi.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.