© UAE Team Emirates / bettiniphoto

Ciclomercato 2021, Jasper Philipsen potrebbe non rinnovare con il UAE Team Emirates: per lui c’è la Deceuninck-QuickStep

Nuovi spifferi di Ciclomercato intorno al UAE Team Emirates. È di poche ore la voce, rimbalzata da più parti, che Matteo Trentin potrebbe unirsi alla formazione emiratina dall’inizio del 2021, lasciando così il gruppo di Jim Ochowicz, che perderà la sponsorizzazione della CCC. L’arrivo del vicecampione mondiale potrebbe portare ad altri movimenti “collaterali” nell’organico della UAE, che si troverebbe a quel punto con tanti uomini veloci e comunque portati per i singoli successi di un giorno. Ecco quindi che radiomercato ventila la possibilità che Jasper Philipsen possa prendere un’altra strada rispetto alla sua attuale squadra, cui si è unito nel 2019.

Il velocista belga, 22 anni, è in scadenza di contratto e potrebbe non rinnovare l’accordo con la UAE. Secondo Het NieuwsbladPhilipsen avrebbe già ricevuto proposte più interessanti rispetto al proseguimento dell’attuale legame, sia dal punto di vista economico che sotto l’aspetto del programma di gare. Fra queste ci sarebbe quella della Deceuninck-QuickStep di Patrick Lefevere, che proverebbe così ad aggiungere un ulteriore cacciatore di tappe alla sua “scuderia”.

Philipsen finora ha vinto due corse da professionista, fra cui una tappa al Tour Down Under 2019, corsa che invece in questa stagione lo ha visto una volta secondo e una volta terzo sotto gli striscioni d’arrivo.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.