© ASO / Demouveaux

CicloMercato 2020, Fuglsang chiede 2 milioni a stagione: la Movistar ci pensa

Il nome di Jakob Fuglsang in chiave ciclomercato è sempre molto caldo. Il danese, nonostante un magnifico 2019, non ha ancora sottoscritto alcun contratto per la prossima stagione attirando su di sé l’interesse di innumerevoli gruppi sportivi. La Astana, contrariamente alle attese, non si è fatta ancora sentire e così il trionfatore della Liegi-Bastogne-Liegi 2019 si è reso disponibile ad ascoltare tutte le offerte piovute sul tavolo.

Le prossime settimane ci diranno di più ed i risultati ottenuti al Tour de France 2019 potrebbero indirizzare le trattative in una direzione o nell’altra. Forte dei trionfi ottenuti, il leader della squadra kazaka ha sinora giocato al rialzo chiedendo, secondo quanto riportato da L’Equipe, un ingaggio da 2 milioni a stagione: la Movistar ci starebbe pensando.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.