Ciclocross, Adrie van der Poel frena gli entusiasmi sul ritorno alle gare del figlio: “Dovrà fare almeno tre gare prima di lottare per la vittoria”

Dovremo attendere ancora un po’ prima di vedere Mathieu van der Poel lottare per la vittoria. Il neerlandese ha rimandato di una settimana il rientro alle gare, ma a sentire le parole del padre sarà comunque impossibile per lui ottare per la vittoria. Adrie Van der Poel ha dichiarato che i problemi al ginocchio hanno impedito al figlio di allenarsi al meglio e per questo dovrà affrontare almeno tre gare prima di iniziare a lottare per il successo, magari contro l’eterno rivale Wout Van Aert o contro Tom Pidcock, che ha fatto seguire le parole ai fatti vincendo la prova di ieri.

“La prossima settimana non potrà lottare per la vittoria – ha dichiarato a Sporza il vincitore della Liegi-Bastogne-Liegi 1988 – È stato un infortunio serio. Se conoscete un po’ Mathieu, sapete che lui vuole correre sempre. Questo weekend sarebbe stato perfetto per ricominciare, così la prossima settimana avrebbe potuto lottare per la vittoria. Ora questo non sarà possibile, anche perché dovrà partire da dietro. Penso che avrà bisogno di ulteriori due gare di cross e dalla quarta potrà tornare a lottare per la vittoria”.

Scegli la tua squadra al Fanta Tour de France! Montepremi minimo di 25.000 euro!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button