Cape Epic 2023, Vincenzo Nibali e Samuele Porro perdono terreno nella quarta tappa

Vincenzo Nibali e Samuele Porro scivolano in nona posizione dopo la quarta tappa della Cape Epic 2023. Risalita in sesta dopo la terza frazione, la coppia italiana ha sofferto stamani, chiudendo la giornata alla 22ª posizione al termine dei 47 chilometri della Oak Valley Estate, un breve ma intenso circuito in cui hanno perso 12’54” dai vincitori di giornata, Matthew Beers e Christopher Blevins, ora terzi in classifica scavalcando l’altro italiano Fabian Rabensteiner, che corre in coppia con Wout Alleman, con i quali a questo punto si giocano il podio. Al comando sempre invece gli elvetici Nino Schurter e Andri Frischknecht, in lotta serrata con i campioni uscenti, i tedeschi Georg Egger e Lukas Baum. Se la lotta per le prime posizioni appare ormai ben definita, tutto ancora piuttosto aperto per le posizioni a seguire e gli Italian Friends, nome ufficiale del duo dello Squalo dello Stretto, può ancora ambire a risalire la china.

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio