© Ansa

Asta Pantani, Davide Cassani si aggiudica la bici del Tour 2000 per 66mila euro e la dona al museo di Cesenatico

Davide Cassani è riuscito a salvare la bici di Marco Pantani. Il ct della nazionale, insieme a una cordata di amici, aveva annunciato l’intenzione di partecipare all’asta per alcuni cimeli del Pirata con lo scopo di portarli al museo a lui dedicato a Cesenatico. In particolare, il gruppo guidato dal commissario tecnico della nazionale si è aggiudicato la bici del Tour 2000 al prezzo di 66000€, con il supporto anche di Aste Bolaffi, che, come rivelato all’Ansa, ha deciso di non chiedere le commissioni (pari al 25% del prezzo battuto). Nel complesso, i 37 cimeli della Mercatone Uno sono stati battuti a 161.000 euro complessivi.

La bici utilizzata a Sidney 2000 è stata aggiudicata per 46mila euro, la maglia rosa del Giro d’Italia e quella gialla del Tour de France autografate sono andate via rispettivamente a 9.500 e 11.000 euro. Come fa sapere la Rai, all’asta ha partecipato anche la cordata organizzata da Confabitare Imola che, come quella organizzata da Cassani, si era fissata lo scopo di donare i cimeli al museo di Cesenatico, con la restante parte della colletta che sarà donata a una società di ciclismo locale..

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.